Marino, le dichiarazioni del candidato Andaloro della lista delle formiche

Marino, le dichiarazioni del candidato Andaloro della lista delle formiche

Marino – Santo Andaloro è uno dei candidati nella lista delle formiche Energie Positive – Nuova Marino, Lista che si presenterà federata con il M5S, la Lista Con Te – Colizza Sindaco e Marino Verde e Solidale nella prossima competizione di ottobre 2021.

Andaloro, esperto di politiche del lavoro, da sempre impegnato nel volontariato nei luoghi dove ha vissuto, si sofferma sulla campagna elettorale in corso a Marino, caratterizzata più da spot che dalla presentazione di programmi concreti e scambi reali con i cittadini.

In assenza di argomenti per molti dei partecipanti” dichiara Santo Andaloro “la campagna elettorale che stiamo vedendo a Marino si basa per la maggior parte dei gruppi contrapposti su spot superficiali, caratterizzati da una smisurata ricerca dell’applauso facile e del consenso di pancia”.

giugno

“Oggi a Marino crescono giardinieri improvvisati da fare invidia a Buckingham Palace, osservatori sullo stato dei parchi pubblici, mediatori alla ricerca di un improvviso rapporto di collaborazione con il tessuto associativo. Attori per la maggior parte improvvisati che cercano una relazione con i cittadini per accreditarsi“.

Altri, invece, queste cose le fanno da sempre” continua Andaloro “in silenzio e senza ambizioni personali, come accade per noi delle formiche. Il modus operandi delle formiche è del tutto ribaltato rispetto agli spot. E’ normale per le Energie Positive avviare una campagna elettorale basata su principi fondamentali ed etici, con una sessione di scambio e approfondimenti con i cittadini, con al primo posto non gli interessi personali”.

“Nei nostri incontri con la popolazione parliamo di tematiche sociali, di rafforzamento delle politiche femminili, di politiche giovanili, delle necessità dei più deboli, cerchiamo e studiamo soluzione per ridimensionare la forbice del vulnus sociale, purtroppo aggravato dall’effetto pandemico. Tante sono state le sessioni in video call che ci hanno visto confrontarci con le diverse realtà sociali”.

Da questo nasce un quadro completo delle esigenze e fabbisogni dei cittadini” conclude Andaloro.

“Sempre più propensi ad una città a misura  d’uomo, ed è proprio su questo che puntiamo le nostre energie, dare continuità amministrativa per portare a termine progetti in fase di realizzazione e rafforzare i tanti  realizzati“.

Condividi

Redazione 2

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Tutti i diritti riservati