Marino, la Lista Civica Centro Per Marino: “Vandalismo da condannare, serve moderazione anche sui social”

Marino, la Lista Civica Centro Per Marino: “Vandalismo da condannare, serve moderazione anche sui social”

riceviamo e pubblichiamo il comunicato della Lista Civica Centro Per Marino

Condanniamo con decisa fermezza l’atto vandalico ad opera di ignoti che nottetempo ha colpito un comitato elettorale di Santa Maria delle Mole.

All’inizio di una campagna elettorale che sarà breve e molto intensa, auspichiamo moderazione non solo, per quel che ci riguarda, come metodo politico sotto il quale da sempre operiamo, ma anche come stato d’animo e atteggiamento verso il prossimo da parte di tutti e di ciascuno”.

“Siamo certi che lo sfregio alle bandiere del gruppo colpito nottetempo sia opera di semplici sconsiderati, tuttavia quello che ci sentiamo di auspicare, da parte di tutti e di ciascuno, è il contenimento dei toni oltre che dei gesti“.

grafiche settembre

“Una condotta che, oggi più che mai, crediamo debba essere tenuta tanto nei luoghi e nelle assemblee fisiche quanto negli spazi virtuali, come le bacheche dei profili personali di Facebook, strumento utile al contatto e alla diffusione di notizie ma troppo spesso anche foriero di bassi istinti e di parole al limite della minaccia, facilmente fraintendibili e sempre da evitare, al pari di gesti violenti e atti vandalici”.

Così in una nota Otello Bocci, Umberto Minotti e Massimo Prinzi, membri del direttivo de Il Centro per Marino con Venanzoni Sindaco

Condividi

Autore 4

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Tutti i diritti riservati