Maltempo, treni fermi Roma- Nettuno, semaforo spezzato a via Tor Paluzzi ad Albano, forti disagi anche a Ciampino e Lanuvio, Genzano e Velletri

Maltempo, treni fermi Roma- Nettuno, semaforo spezzato a via Tor Paluzzi ad Albano, forti disagi anche a Ciampino e Lanuvio, Genzano e Velletri

Gravi disagi per il nubifragio di stanotte, e  il forte temporale di stamattina che si è abbattuto su tutta l’area dei castelli Romani. Numerosi sono gli allagamenti registrati su strade e impianti fognari e di scolo che sono saltati a Genzano, Albano, Ariccia, Cecchina, Pavona, Velletri.

Numerosi anche gli interventi in nottata dei vigili del fuoco e in mattinata della polizia locale, protezione civile e operai comunali per rimuovere acqua e fango, alberi, rami caduti.   

Sulla tratta ferroviaria ROMA- NETTUNO treni fermi da molte ore per un guasto alla linea aerea elettrica e altri problemi lungo la linea. Ad Albano, in via Tor Paluzzi, in nottata è caduto un semaforo, all’incrocio con via Ardeatina, vicino alla discarica di Roncigliano, spezzato in due dalla potenza di acqua e vento.

L’impianto semaforico sicuramente era anche molto usurato e vecchio, la strada in quel punto si divide tra il comune di Albano e quello di Ardea, via Ardeatina è di gestione provinciale Città Metropolitana.

Sono intervenuti i pompieri di Marino per la messa in sicurezza a notte fonda. A Ciampino in nottata fino alle prime ore dell’alba, un un guasto delle linee elettriche causato dai forti fulmini è stato la causa di un black out. L’energia elettrica è stata ripristinata in mattinata.

A causa del nubifragio che ha investito i Castelli Romani, in mattinata sono stati attivati, dall’Assessore Mario Di Pietro, i volontari di protezione civile di Lanuvio in Via Strut (parco della Rimembranza) per l’abbattimento di alcuni rami pericolanti.

Condividi

Autore 4

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Tutti i diritti riservati