Grottaferrata, intitolato il Parco di Borghetto a Maria Tinto Rocca

Grottaferrata, intitolato il Parco di Borghetto a Maria Tinto Rocca

Grottaferrata – Questa mattina si è tenuta la cerimonia di intitolazione di Parco Borghetto a Maria Tinto Rocca. Una dedica che l’Amministrazione comunale ha fatto non soltanto all’opera sociale e di volontariato di Maria Tinto Rocca (1899 – 1963), ma al messaggio di partecipazione e solidarietà che emerge dalla vita della storica fondatrice di Domus Nostra. Quest’ultima la casa di accoglienza per minori privi di supporto familiare, ancora oggi attiva a Grottaferrata nel quartiere di Borghetto.

In questa giornata, dedicata a San Francesco – Tinto Rocca era francescana laica –, oltre a inaugurare la nuova targa all’ingresso del parco, l’Amministrazione ha arricchito l’iniziativa realizzando una postazione informativa. Oltre a quattro totem in legno contenenti le frasi del santo, espressione del rispetto verso il prossimo, gli animali e l’ambiente, che resteranno nel parco come installazioni artistiche abbellite dalle opere a tema dei piccoli studenti e studentesse degli istituti comprensivi San Nilo e Giovanni Falcone. A completare l’evento, la splendida performance musicale del Coro Elysium.

Presente il Sindaco Mirko Di Bernardo, l’Assessore alle Politiche Sociali Francesca Maria Passini e numerosi esponenti della Giunta e del Consiglio comunale, la Fondazione Domus Nostra, Don Claudio, Monsignor Orlando Raggi e Don Enrico – che ha benedetto il parco –, le classi degli istituti comprensivi San Nilo e Giovanni Falcone e numerosi cittadini.ù

La figura di Maria Tinto Rocca

“Maria Tinto Rocca è una donna che ha dedicato la sua vita agli altri, e l’ha fatto sul nostro territorio – dichiara l’Assessore alle Politiche Sociali Francesca Maria Passini –. Siamo certi che il suo nome e la sua storia potranno ispirare i cittadini, trasmettendo loro i suoi stessi valori di amore e solidarietà. Questa iniziativa mi riempie di orgoglio. È stata frutto di un’azione corale che ha coinvolto assessorati e uffici, che ringrazio dal profondo, come ringrazio la Fondazione Domus Nostra e la presidente Daniele Narciso, le scuole e tutti coloro che hanno partecipato questa mattina”.

“Questa iniziativa coniuga la dimensione sociale a quella della partecipazione, condividendo con la cittadinanza valori universali e portando consapevolezza riguardo l’importanza cruciale che le realtà di volontariato hanno sul territorio – dichiara il Sindaco Mirko Di Bernardo –. Ringrazio la Giunta e in particolare l’Assessore alle Politiche Sociali Francesca Maria Passini per l’impegno profuso nell’iniziativa, gli uffici per il supporto costante, le autorità religiose del territorio, i plessi scolastici e tutti i cittadini presenti”.

Per altre news, torna alla Home. Oppure consulta la pagina Facebook.

Last Updated on 4 Ottobre 2023 by Autore M

antica osteria eventi

Autore M

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Tutti i diritti riservati