Genzano, iniziati i lavori di manutenzione del verde

Genzano, iniziati i lavori di manutenzione del verde

Il Comune di Genzano, immerso nel Parco dei Castelli Romani, ha sempre fatto dei suoi viali alberati e delle sue aree verdi, un vanto ed un punto di forza. Al fine di preservarne la bellezza e per garantirne la fruibilità in sicurezza, si rende fondamentale delineare un piano di gestione e manutenzione.

Per questo, nell’ottica di un agire puntuale e coordinato, sin dal suo insediamento, l’Amministrazione ha svolto attività mirate di manutenzione e gestione delle aree verdi comunali.

Nel corso dei mesi passati, sono stati svolti, tra gli altri, interventi di potatura, innalzamento e rimonda del secco, nelle seguenti zone:

  • Via Fratelli Colabona;
  • Via Unione Sovietica / Piazzale Cina;
  • Via Ugo Lamalfa;
  • Via Pietro Nenni;
  • Via Ercole De Santis;
  • Via Don Bosco;
  • Via San Carlino (altezza via Bologna).

L’Ufficio tecnico, coadiuvato dall’agronomo-forestale incaricato, ha proceduto all’abbattimento di un pino su via Don Bosco e un larice in Piazzale Brennero per comprovati rischi alla sicurezza.

In occasione della celebrazione della giornata della memoria si è intervenuti sul parco Amati anche con la piantumazione di tre ulivi.

Al momento sono, invece, in corso, anche questa mattina, le attività di potatura e innalzamento degli alberi che insistono nell’area dell’Oasi di Genzano. Continuano inoltre le azioni di disinfestazione nelle scuole contro i nidi delle processionarie.

In tema di decoro urbano si è proceduto ad un primo intervento sul Parco Togliatti e la scalinata adiacente e sono state poi ripristinate le fioriere sopraelevate sul corso.

Nella piena consapevolezza che tanto altro resti da fare, l’Amministrazione ringrazia i cittadini per le loro segnalazioni. Sono previsti ancora diversi interventi che verranno effettuati regolarmente e con particolare attenzione a quelle aree a lungo non servite.

Condividi

Redazione 2

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

error: Tutti i diritti riservati