Genzano, investite sulle strisce mamma e figlia piccola, non sarebbero gravi. Disagi al traffico

Genzano, investite sulle strisce mamma e figlia piccola, non sarebbero gravi. Disagi al traffico

Intorno alle 18:30, su viale Fratelli Rosselli a Genzano, una mamma di 35 anni e la figlia, di 7, hanno subito un incidente stradale. Mamma e figlia sono entrambe cittadine albanesi residenti ad Ariccia. Stavano attraversando sulle strisce pedonali all’ingresso di Genzano al momento dell’incidente.

giugno

Una giovane donna a bordo di una Toyota Hybrid non si è accorta dei pedoni, e ha centrato mamma e figlia facendogli fare un volo di qualche metro. Per fortuna, la signora andava piano perché aveva appena svoltato da via Piave per immettersi su viale Fratelli Rosselli/via Appia.

Sul posto sono subito intervenuti gli agenti della Polizia Locale, che hanno chiuso il traffico con l’ausilio di una volante e di una pattuglia dei Carabinieri. Gli agenti stanno effettuando i rilievi e gli accertamenti del caso. La mamma e la bambina, che recavano alcuni traumi, sono state portate al Nuovo Ospedale dei Castelli, ma non sarebbero in grave pericolo. La donna alla guida, anche lei di Ariccia e diretta verso Genzano centro, si è subito fermata a prestare soccorso.

La strada è stata chius a senso unico alternato per circa un’ora, per permettere i rilievi e i soccorsi. Il traffico nella zona ha subito forti rallentamenti che sono ancora in corso, da Ariccia verso Genzano e viceversa, sulla via Appia.

Ultimi aggiornamenti: la mamma e la bambina sono ancora al pronto soccorso dell’Ospedale dei Castelli. Hanno riportato alcuni traumi alle gambe, e la bambina alla testa. Le loro condizioni, a detta dei sanitari del 118 intervenuti sul posto da Lariano e Marino, non sarebbero comunque gravi. Si spera che in serata o domani possano già tornare a casa. Intanto, l’auto è stata fermata in attesa dell’esito del referto ospedaliero, ma solo a scopo probatorio, non è quindi sotto sequestro.

La prima ad intervenire per i soccorsi è stata una ragazza di Genzano che si chiama Eleonora che stava facendo footing all’Olmata nei pressi del luogo dell’incidente. È un’infermiera che lavora al nuovo ospedale dei Castelli, che ha seguito poi tutte le operazioni di soccorso insieme ai colleghi che sono arrivati con le ambulanze del 118.

Condividi

Redazione 2

Un pensiero su “Genzano, investite sulle strisce mamma e figlia piccola, non sarebbero gravi. Disagi al traffico

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Tutti i diritti riservati