Consulenti del lavoro: al via da Napoli tour itinerante con 19 tappe in tutta Italia

Consulenti del lavoro: al via da Napoli tour itinerante con 19 tappe in tutta Italia

(Adnkronos) – Far conoscere ai giovani le reali esigenze delle aziende. Secondo i consulenti del lavoro, conoscitori del sistema produttivo del Paese, vale la pena scommettere sull’orientamento mirato per arginare il mismatch tra domanda e offerta di lavoro. In un Paese dove scarseggiano i profili tecnici e professionali, è necessario far comprendere alle nuove generazioni quali sono le opportunità che il territorio può offrire loro una volta terminati gli studi. Secondo i dati di Unioncamere, a marzo 2024, il disallineamento tra domanda e offerta ha raggiunto punte elevate tra le imprese del Nord Est, per cui sono difficili da reperire circa il 52,9% dei profili ricercati; situazione che resta critica anche nelle aziende del Centro (45,9%) e del Sud (44,5%).  L’orientamento al lavoro è uno degli obiettivi del tour itinerante 'Il Lavoro viaggia con noi', promosso dalla Fondazione Consulenti per il Lavoro, in collaborazione, tra gli altri, con i consigli provinciali dell’Ordine e l’Associazione nazionale giovani consulenti del lavoro, e presentato oggi in una conferenza stampa, presso la Camera dei Deputati, cui ha preso parte anche Walter Rizzetto, presidente della commissione Lavoro di Montecitorio. Nelle 19 tappe del tour che attraverserà lo Stivale da domani, partendo da Napoli (piazza Dante) e terminando a Messina il 6 maggio, la Fondazione Lavoro, agenzia per il lavoro del Consiglio nazionale dell’ordine, sensibilizzerà i ragazzi anche ai valori della legalità e della sicurezza sul lavoro.  I giovani, infatti, potranno mettersi alla prova con 'GenL', il videogame ideato dalla Categoria nel 2019 per educare e promuovere il lavoro etico cimentandosi in sfide virtuali, che oggi hanno coinvolto oltre 140mila studenti. Ma anche avere la possibilità di conoscere i percorsi da intraprendere per svolgere la professione di loro interesse, ricevere utili suggerimenti per redigere un curriculum vitae efficace e avere, così, più chance nel corso di un colloquio di lavoro. L’orientamento al lavoro avverrà anche sperimentando 'Sorprendo', piattaforma tecnologica che aiuterà i ragazzi a individuare i propri punti di forza e l’ambito lavorativo in cui spendere al meglio le proprie competenze.  “Con il tour 'Il lavoro viaggia con noi' intendiamo portare a conoscenza le opportunità che il mercato del lavoro offre alle nuove generazioni”, ha affermato Vincenzo Silvestri, presidente della Fondazione Consulenti per il lavoro. “Una delle principali cause del mismatch, infatti, è proprio la difficoltà di acquisire consapevolezza delle proprie aspirazioni, nonché sui percorsi da intraprendere per svolgere la professione di interesse. Fondazione Lavoro, quale collettore del know-how dei Consulenti del Lavoro, si mette a disposizione per colmare la distanza fra la domanda e l’offerta”, ha precisato.  “È importante trasmettere agli studenti, fin dalla loro giovane età, un approccio culturale improntato sui principi dell’etica e della sicurezza per costruire un mondo del lavoro che faccia dell’integrità, della giustizia e della sicurezza i suoi elementi fondanti”, ha dichiarato Elisa Paolieri, presidente dell’Angcdl. “L’Associazione porta avanti questa missione, che fa parte del ruolo sociale della nostra categoria, da anni impegnata in un’opera di sensibilizzazione alle tematiche del lavoro etico e regolare e nell’attività di orientamento al lavoro”, ha ricordato. “I ragazzi spesso accedono al mondo del lavoro impreparati, complice la scarsa formazione scolastica che ricevono, per esempio, sulle materie Stem”, ha affermato il presidente del Consiglio nazionale dell’ordine dei consulenti del lavoro, Rosario De Luca. “Mettere in contatto il mondo del lavoro con i giovani attraverso strumenti di informazione e orientamento è prioritario”, ha affermato Walter Rizzetto, presidente della commissione Lavoro pubblico e privato. “Ho quindi accolto con grande favore questa iniziativa che è in linea con il mio impegno per la diffusione della cultura del lavoro e della sicurezza. E che ha visto la recente approvazione alla Camera di una mia proposta di legge per fare di questi temi un insegnamento in tutti gli istituti scolastici”, ha concluso. —lavoro/[email protected] (Web Info)

Last Updated on 2 Aprile 2024 by Redazione

antica osteria eventi

Redazione

error: Tutti i diritti riservati