Bonus PC – Regione Lazio, Ciampino esclusa

Bonus PC – Regione Lazio, Ciampino esclusa

Il Comune di Ciampino risulta momentaneamente escluso dal “Bonus PC”, per questo motivo è stato rilasciato un chiarimento sul profilo Facebook.

Questa decisione relativa al Bonus PC” – precisa lAmministrazione Comunale“è avvenuta senza alcuna consultazione o condivisione con l’Amministrazione comunale, che ha semplicemente preso atto di una decisione della Regione dettata dall’esiguo stanziamento complessivo

La Regione Lazio, non potendo garantire, con le risorse a propria disposizione, l’accoglimento di tutte le possibili domande legate alle dichiarazioni ISEE, ha stilato una lista di Comuni i cui cittadini potranno accedere alla richiesta di finanziamento.

Tra questi NON è stato inserito, dalla Regione Lazio, il Comune di Ciampino.

La Regione Lazio, per la prima fase (Bonus PC di 500 euro) sono stati stanziati 204 milioni di euro disponibili, che potranno soddisfare 480 mila famiglie, con meno di 20mila euro di Isee, su una platea di 2,2 milioni di persone aventi diritto.

Le risorse sono state distribuite su base regionale, non nazionale e privilegiano il Sud Italia. Alla Sicilia quasi il 20% delle risorse disponibili (circa 80 mila famiglie), alla Campania il 18.6% circa (75 mila famiglie), mentre il terzo posto spetta alla Puglia con circa il 14%.

Condividi

Redazione 2

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

error: Tutti i diritti riservati