Albano, venerdì 21 gennaio faccia a faccia tra l’Associazione Salute Ambiente, l’Ufficio Rifiuti Lazio e Arpa

Albano, venerdì 21 gennaio faccia a faccia tra l’Associazione Salute Ambiente, l’Ufficio Rifiuti Lazio e Arpa

Riceviamo e pubblichiamo il comunicato di Associazione Salute Ambiente Albano

Albanp – Venerdì 21 gennaio l’Associazione Salute Ambiente è stata convocata dalla Commissione Trasparenza Lazio per un faccia a faccia con l’Ufficio Rifiuti Lazio (sempre che si presentino) e con l’Arpa Lazio, come da noi richiesto a fine novembre.

Ci siamo rivolti alla Commissione Trasparenza per fare luce sulle innumerevoli magagne che costellano le autorizzazioni (ossia l’A.I.A. B-3695 del 13 agosto 2009) utilizzate prima dalla Raggi ed ora da Gualtieri per riavviare il sito: l’Ufficio Rifiuti Lazio ha calpestato più volte l’interdittiva antimafia della Prefettura di Roma che grava sulla società proprietaria del sito, la Pontina Ambiente, e gli ha permesso di spacchettare in due e prolungare queste autorizzazioni.

Infine, è stato permesso al Gruppo Cerroni anche di sub-affittare la discarica a due società di comodo prive di pendenze giudiziarie, ma senza coinvolgere – al contrario di quanto previsto dalla legge – gli Enti Locali, ma anche le associazioni e comitati territoriali che da anni sono in campo. 

La vecchia autorizzazione classe 2009 (ossia l’A.I.A. B-3695) non è stata mai aggiornata e revisionata, nonostante i nostri innumerevoli solleciti, e contempla ancora SOLO ED ESCLUSIVAMENTE 4 pozzi, al contrario i pozzi attivi ed operativi all’interno dell’immondezzaio sono 11, forse di più, ma il gruppo Cerroni è allergico ai controlli quindi tutti fanno finta di non sapere!

Ci auguriamo che possa essere un altro tassello per fare giustizia in una questione, quella della riapertura della discarica di Albano, che ha contorni troppo opachi (per la salute, l’ambiente e la legalità) per poter essere accettata! 

Condividi

Autore 4

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Tutti i diritti riservati