Zagarolo, festeggiamenti in onore di San Lorenzo Martire, dal 6 al 10 Agosto

Zagarolo, festeggiamenti in onore di San Lorenzo Martire, dal 6 al 10 Agosto

Zagarolo – La festa patronale di Zagarolo viene festeggiata ogni anno a San Lorenzo il 10 Agosto: una Città in festa che vive le sue tradizioni con celebrazioni religiose, folklore, enogastronomia e spettacoli musicali.

L’8 Agosto non mancherà la “Contesa della Macchina”, una sfida che si rinnova tra i quattro rioni di Zagarolo: Rione Colle, Rione Terra, Rione Borgo, Rione Forense.

Il 9 Agosto prevista la Ss. Messa e solenne Processione in Piazza Guglielmo Marconi con i cittadini, le Confraternite, il Sindaco, l’Amministrazione comunale e i rappresentanti delle Istituzioni comunali e sovracomunali della Città metropolitana e della Regione Lazio.

Il 10 Agosto, accanto agli eventi religiosi, il tradizionale evento “Calici di Stelle” nella Corte di Palazzo Rospigliosi e lo spettacolo musicale finale con Danilo Kakuen Sacco, storica voce de “I Nomadi”.

Dal 6 al 10 Agosto previsti stand enogastronomici all’aperto in Piazza Guglielmo Marconi, spettacoli di sbandieratori (8 Agosto, ore 19.30), cucina e stornelli romani (7 Agosto, ore 19.30), tornei, giochi e tanta musica dal vivo. Nella locandina allegata il programma completo dei festeggiamenti.

“L’estate a Zagarolo prosegue e giunge ai festeggiamenti dedicati al Santo Patrono, San Lorenzo – spiega il Sindaco di Zagarolo, Emanuela Panzironi. – Un calendario ricco di eventi che prevede il giusto connubio tra celebrazioni religiose e iniziative legate alle tradizioni folkloristiche della Città. La Ss. Messa del 9 Agosto sarà presenziata dai Sindaci dei Comuni limitrofi e dai rappresentanti delle Istituzioni sovracomunali della Città Metropolitana e della Regione Lazio: sin da adesso li ringrazio per la costante collaborazione, segno di come il territorio e le Istituzioni sappiano stringersi alle solenni tradizioni delle Comunità”.

“Desidero ringraziare la Confraternita di San Lorenzo per l’organizzazione dei festeggiamenti, in collaborazione con la Pro Loco – aggiunge il Delegato alle Politiche culturali, Alessandro D’Ambrosi. – Saranno cinque giorni nei quali Zagarolo esprimerà tutta l’ecletticità dei suoi cittadini, delle associazioni, delle Confraternite: non solo tradizioni e folklore, ma anche eccellenze locali e musica dal vivo. Tutto questo è San Lorenzo, uno dei periodi più sentiti da parte dell’intera Città di Zagarolo”.

Condividi

AutoreL

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

error: Tutti i diritti riservati