“Zagarolo e le strade di Natale”, il programma completo degli eventi natalizi. Temporary shop di artigianato, musica, mostre, gaming e laboratori per bambini

“Zagarolo e le strade di Natale”, il programma completo degli eventi natalizi. Temporary shop di artigianato, musica, mostre, gaming e laboratori per bambini

Zagarolo – Con l’accensione dell’Albero di Natale e quella delle luminarie nella Corte di Palazzo Rospigliosi previste per il 7 Dicembre alle ore 18.00, si avvia ufficialmente il calendario degli eventi natalizi a Zagarolo.


“Un Natale ricco di iniziative, tra le quali spicca l’itinerario di artigianato tra Viale Fabrini e Viale Ungheria e i mercatini a Valle Martella – spiega il Sindaco di Zagarolo, Emanuela Panzironi. – Sarà un calendario a tema magico a misura di bambino con laboratori, weekend con spettacoli di magia e villaggi di Babbo Natale; non mancherà la mostra speciale dedicata a Harry Potter per i suoi 20 anni di vita e l’evento culturale “Il Palazzo del Libro”.

In un momento delicato come quello che tutti stiamo vivendo, Zagarolo risponde con la straordinaria collaborazione tra la Pro Loco, le associazioni, il Comitato di quartiere di Valle Martella e i cittadini per un Natale sempre più partecipato e ricco.

Un ringraziamento va al Consigliere con delega alla Cultura Alessandro D’Ambrosi, alla Giunta, alla Presidente dell’Istituzione di Palazzo Rospigliosi, Andrea Celeste Peronti, e agli uffici comunali per il lavoro svolto nella realizzazione del programma”.


Palazzo Rospigliosi, il Museo del Giocattolo e la Biblioteca comunale saranno i centri pulsanti del Natale 2021: previste presentazioni di libri, letture teatralizzate, spettacoli musicali e di magia. Il 18 e il 19 Dicembre, invece, Valle Martella si colorerà di mercatini di artigianato, stand enogastronomici e letture per bambini con Babbo Natale.


“Sarà un Natale che vedrà nei bambini i veri protagonisti di ogni singolo giorno – aggiunge il Consigliere con delega alle Politiche culturali, Alessandro D’Ambrosi. – L’idea di fondo è quella di dare alle famiglie la possibilità di uscire per assistere a un concerto o a una presentazione di un libro e lasciare i propri bambini allo staff del Museo o della Biblioteca, immersi in laboratori di magia o di gaming.

Un ringraziamento va al Sindaco e alla Giunta per aver declinato le festività nella maniera più versatile possibile e all’Assessore alle Attività produttive, Ferdinando Bonafede, per l’organizzazione delle “Strade dell’Artigianato”, l’itinerario di temporary shop che rimarrà aperto dall’8 Dicembre al 6 Gennaio”.


Tutti gli eventi in programma rispetteranno scrupolosamente le normative anti contagio da Covid-19.

Condividi

AutoreL

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Tutti i diritti riservati