Zagarolo, conclusi i lavori di efficientamento energetico nel Museo del Giocattolo

Zagarolo, conclusi i lavori di efficientamento energetico nel Museo del Giocattolo

Zagarolo – Un’altra bella notizia per il Museo del Giocattolo: dopo l’attivazione della realtà aumentata e della guida multimediale interattiva si conclude l’intervento di efficientamento energetico.

Il finanziamento, destinato alle Dimore storiche del Lazio, è stato destinato, appunto, a Palazzo Rospigliosi.  

luglio

“La prima parte dei lavori dedicati al Museo del Giocattolo si sono conclusi in questi giorni” spiega il  Sindaco di Zagarolo, Emanuela Panzironi.

Sono state sostituite alcune strutture portanti delle bacheche  espositive, è stata sostituita l’illuminazione rendendola più omogenea, con un miglioramento dei consumi  energetici e un’adozione di soluzioni tecnologiche all’avanguardia. Il Museo del Giocattolo è un’importante  risorsa di Zagarolo: innovarlo significa migliorare la sua fruizione”. 

“Da Settembre – precisa il Vicesindaco Ferdinando Bonafede, – inizieranno i lavori di efficientamento  energetico nel Salone delle Bandiere, nelle stanze ad esso adiacente e nel portico di Palazzo Rospigliosi”. 

“Più precisamente verrà migliorata l’illuminazione interna per esaltare gli affreschi, saranno sostituite le  piantane ed eliminate le vecchie strutture di ferro che fungevano, appunto, da illuminazione”.

“Un ringraziamento va alla Regione Lazio per questo bando volto alla valorizzazione delle Dimore storiche,  alla Presidente Andrea Celeste Peronti e al CDA dell’Istituzione di Palazzo Rospigliosi per il supporto ai  progetti”. 

Condividi

Redazione 2

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Tutti i diritti riservati