Vino e alcolici, cosa bere per festeggiare?

Vino e alcolici, cosa bere per festeggiare?

Nei momenti di festa si esagera spesso con il vino e lo spumante e, senza rendersene conto, si mette qualche chilo in più pur seguendo una buona dieta. Perché?

Vino, spumante e altri alcolici contengono zuccheri e calorie, che incidono sul carico calorico totale della giornata: infatti un bicchiere di vino rosso contiene circa 120 kcal, un bicchiere di prosecco ne apporta approssimativamente 150 kcal. Un piatto abbondante di pasta, invece, arriva a circa 300 kcal.

Bere due o tre bicchieri di vino durante un pasto abbondante significa, quindi, introdurre più calorie di un buon piatto di pasta. Direi, dunque, che non si può esagerare né col vino né con lo spumante.

Il vino contiene tannini e altri polifenoli, antociani, leucoantociani, catechine, resveratrolo e altri antiossidanti ottimi per la salute, ma per un introito giornaliero corretto di queste sostanze bisognerebbe bere una quantità proibitiva di vino al giorno. Impossibile, dunque, da suggerire.

Il vino fa parte della nostra tradizione. Se piace è giusto condividerlo durante le Feste, ma con le giuste moderazioni, per evitare che il buon gusto aumenti il peso della persona. “In medio stat virtus”, la virtù sta nel mezzo: consumiamolo con moderazione, riducendo la porzione della pasta e dei dolci.

Dott.ssa Cristina Mucci – Biologo Molecolare e Nutrizionista

Condividi

Valentina INFO

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

error: Tutti i diritti riservati