Velletri, lite a colpi di vanga davanti al cimitero sabato sera

Velletri, lite a colpi di vanga davanti al cimitero sabato sera

Velletri – Una lite tra due cittadini rumeni, su di giri per i fumi dell’alcol, si è trasformata in un combattimento corpo a corpo con colpi proibiti.

Il fatto è accaduto tra i due cittadini stranieri sui 35 anni, sabato sera intorno alle 20 in via San Biagio, nei pressi del cimitero.

Uno dei due litiganti ha usato una vanga agricola, con la quale ha anche frantumato i vetri della macchina dell’altro connazionale.

Sul posto sono intervenute due volanti della polizia, la quale è stata chiamata da alcuni passanti, gli agenti hanno bloccato i due e li hanno portati in commissariato per gli accertamenti del caso.

I due erano cognati ed uno di loro, quello che ha usato la vanga, è stato denunciato per danneggiamenti e resistenza e violenza a pubblico ufficiale, avendo cercato di aggredire anche i poliziotti di Velletri, Albano e Genzano intervenuti sul posto.  

Condividi

Autore 2

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Tutti i diritti riservati