Velletri, lettera di ringraziamento di un papà alle educatrici del plesso Iqbal Masih scuola dell’infanzia

Velletri, lettera di ringraziamento di un papà alle educatrici del plesso Iqbal Masih scuola dell’infanzia

Velletri – “Il primo giugno è stato un giorno molto speciale per i bambini della sezione A della scuola dell’infanzia Iqbal Masih. Nell’era post pandemica per la prima volta dopo quasi 2 anni i genitori hanno avuto la possibilità di vedere i propri bambini cimentarsi in una recita che aveva come argomento il senso civico, i doveri di cittadini di domani e l’importanza del rispetto delle regole a casa e a scuola.

È stato molto emozionante e a tratti commovente poter vedere con i propri occhi i progressi fatti dei bambini in questo periodo molto difficile durante il quale più volte le maestre, anche alla scuola dell’infanzia, hanno dovuto fare ricorso alla didattica a distanza. I bambini sono stati senza dubbio molto bravi a recepire insegnamenti del percorso tracciato per loro ma grande merito va riconosciuto alle insegnanti che sono riuscite a realizzare con dei bambini di 3-4 e 5 anni un vero e proprio musical con canti e balli ma anche con lunghe e complesse parti di recitazione.

Ho notato che mia figlia è molto maturata e sono rimasto molto colpito dal fatto che gli argomenti della recita trattati a scuola con le maestre, sono stati davvero condivisi da ciascuno bambino come l’importanza di aiutare chi è in difficoltà, il senso del dovere, il rispetto delle regole e la condanna di ogni forma di prepotenza. È stato toccante vedere i bambini cantare l’inno di Mameli e invitare i propri genitori ad alzarsi in piedi e a cantare insieme a loro.

grafiche aprile 2022

Ho molto apprezzato il progetto gioco giardino a cui alcuni genitori hanno partecipato fattivamente aiutando a realizzare una “strada in miniatura” in giardino con tanto di segnaletica stradale e dei percorsi motori e sensoriali per aiutare i bambini a scoprire da soli il mondo circostante. La scuola dell’infanzia ha un ruolo fondamentale nella crescita degli studenti e dei cittadini del futuro e quando tocchi con mano l’amore e la passione con cui le maestre Rosanna, Stefania e Giuliana, che hanno guidato in questo straordinario percorso i bambini assecondando le loro inclinazioni, ti rendi conto e comprendi che per trovare l’eccellenza in una scuola pubblica non devi fare molta strada, basta andare in un quartiere popolare di Velletri dove anche ciò che potrebbe apparire impossibile, si realizza grazie alla competenza delle insegnanti, alla professionalità del personale non docente e all’impegno di genitori che partecipano alle attività didattiche e contribuiscono alla realizzazione dei progetti.

studio legale giussani roma

Se mai dovessi diventare di nuovo papà non avrei dubbi su quale scuola dell’infanzia scegliere per mio figlio, al plesso Iqbal Masih dell’istituto comprensivo Gino Felci, alle maestre e al personale ausiliario, che accoglie i bambini sempre con un sorriso, va il mio sentito e sincero ringraziamento per aver aiutato a crescere e preparato le mie bambine ad affrontare la scuola primaria con serenità e sicurezza”.


Angelo Borrelli, papà di una bambina che ha frequentato l’ultimo anno della scuola dell’infanzia.

Condividi

AutoreL

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

error: Tutti i diritti riservati