Velletri, gli studenti dell’Istituto Alberghiero interpretano i piatti di Ugo Tognazzi

Velletri, gli studenti dell’Istituto Alberghiero  interpretano i piatti di Ugo Tognazzi

Velletri- Gli studenti chef dell’istituto Alberghiero ” Ugo Tognazzi” alla presenza di una giuria di esperti, si sono cimentati stamattina nella preparazione dei piatti ideati dal grande attore Ugo Tognazzi . Gli studenti erano divisi in gruppi, e la giuria di assaggiatori é stata composta dal professor Simone Bozzato, dell’Università di Tor Vergata, dai grandi chef Daniela Morelli, figlia del grande cuoco veliterno Benito Morelli, amico fraterno dell’attore cremonese vissuto sempre a Velletri, Antonello Colonna e la giornalista, esperta di enogastronomia Ornella D’alessio.

Con la collaborazione del comune di Velletri e la Proloco Velitrae ed in collegamento in videoconferenza sono intervenuti anche i figli di Tognazzi, Gianmarco , tra l’ altro vive ancora a Velletri, vicino a Villa Tognazza, diventata Museo Ugo Tognazzi.


I piatti preparati dai ragazzi erano ispirati al libro “La mia Cucina” scritto negli anni 80 da Ugo Tognazzi. Il Contest culinario di oggi durato dalle 12 alle 14 era intitolato : ” Un cuoco prestato al cinema” . E rientra nelle iniziative della rassegna ” Ugo Mania” a cento anni dalla nascita del grande attore di Cremona.

Il piatto che ha conquistato il primo posto si chiama “Creste di gallo su fonduta al mascarpone e noci pecan”, il nome della ricetta in origine, altrimenti piú semplicemente i ravioli in salsa di noci . Velletri, gli studenti di cucina dell’istituto Alberghiero ” Ugo Tognazzi” alla presenza di una giuria di esperti e chef, si sono cimentati oggi nella preparazione dei piatti ideati dal grande attore Ugo Tognazzi .

Gli studenti erano divisi in gruppi, e la giuria di assaggiatori é stata composta dal professor Simone Bozzato, dell’Università di Tor Vergata, dai grandi chef Daniela Morelli, figlia del grande cuoco veliterno Benito Morelli, amico fraterno dell’attore cremonese vissuto sempre a Velletri, Antonello Colonna e la giornalista, esperta di enogastronomia Ornella D’alessio.

Con la collaborazione del comune di Velletri e la Proloco Velitrae ed in collegamento in videoconferenza sono intervenuti anche i figli di Tognazzi, Gianmarco , tra l’ altro vive ancora a Velletri, vicino a Villa Tognazza, diventata Museo Ugo Tognazzi. I piatti preparati dagli studenti erano ispirati al libro “La mia Cucina” scritto negli anni 80 da Ugo Tognazzi. Il Contest culinario di oggi durato dalle 12 alle 14 era intitolato : ” Un cuoco prestato al cinema” .

E rientra nelle iniziative della rassegna ” Ugo Mania” a cento anni dalla nascita del grande attore di Cremona. Il piatto che ha conquistato il primo posto si chiama “Creste di gallo su fonduta al mascarpone e noci pecan”, il nome della ricetta in origine, altrimenti più semplicemente i ravioli in salsa di noci . ” Tutti i sei piatti, nello spirito del Contest e della scuola hanno vinto tutti, perché tutti hanno messo grande impegno” , hanno detto gli organizzatori.

Condividi

Autore 4

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Tutti i diritti riservati