Velletri fuga di gas in una palazzina: provvidenziale intervento della polizia e dei pompieri

Velletri fuga di gas in una palazzina: provvidenziale intervento della polizia e dei pompieri

Velletri – Sono stati attimi di grande tensione l’altro ieri sera poco prima delle 20, quando in una palazzina del centro storico, in via Collicello, si continuava a sentire un forte odore di gas.

Così una donna che abita in quella palazzina al primo piano, è scesa in strada con il suo bambino, per chiedere aiuto agli agenti di polizia del vicino commissariato, che con la volante di servizio si sono subito portati sul posto ed hanno chiamato i vigili del fuoco della 27A di Velletri, insieme hanno fatto evacuare la palazzina.

giugno

Una donna anziana in carrozzina è stata portata dal primo piano in strada a braccia dai due poliziotti di turno, mentre l’altra famiglia con il bambino sono stati fatti uscire e si sono allontanati, fino a che i pompieri con l’ausilio del proprietario di casa che era nel frattempo giunto sul posto, hanno aperto l’appartamento da dove fuoriusciva l’odore del gas ed hanno trovato la perdita da un tubo vicino al piano cottura.

La riparazione e la messa in sicurezza è durata circa un’ora e solo in tarda serata i condomini sono potuti rientrare in casa, dopo l’intervento dei tecnici della società erogatrice del gas.

La signora anziana e malata è stata nel frattempo accudita dai poliziotti, che in serata la hanno riportata a sempre a braccia vive nel suo appartamento al primo piano.

Così l’anziana donna e anche l’altra famiglia del primo piano, appena rientrati in casa hanno ringraziato i due agenti e i pompieri di Velletri per il tempestivo e risolutore intervento che avrebbe potuto avere effetti più gravi se non si interveniva subito.  

Condividi

Redazione 2

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Tutti i diritti riservati