Velletri, Francesca Neri ha presentato “Come carne viva” al Teatro Tognazzi

Velletri, Francesca Neri ha presentato “Come carne viva” al Teatro Tognazzi

Velletri – Nuovo appuntamento con la Mondadori Bookstore Velletri-Lariano-Genzano-Frascati e la Fondazione De Cultura al Teatro Tognazzi. Sabato pomeriggio, infatti, è arrivata la nota attrice Francesca Neri per presentare il suo ultimo libro “Come carne viva”, edito da Rizzoli.

Intervistata da Tiziana Mammucari l’attrice ha raccontato davanti al numeroso pubblico un periodo molto buio della sua vita, coinciso con la scoperta di una rara malattia autoimmune, la cistite interstiziale.

La diagnosi l’ha costretta ad allontanarsi dalle scene e accettare ed accogliere il buio: una fase di grande incertezza ma anche di autoanalisi che l’ha aiutata a ritrovare se stessa e a fare una sorta di bilancio della propria vita.

Tre anni al riparo da occhi indiscreti e soprattutto in un vero e proprio bunker, simpaticamente definito dagli amici “un antro” per la posizione isolata all’interno della casa durante i quali Francesca Neri ha compreso l’importanza dei segnali lanciati dal proprio corpo e che devono necessariamente essere ascoltati dalla mente per evitare tracolli fisici ed emotivi.

Non è stato semplice, per la donna prima che per l’artista, dover cambiare le proprie abitudini e farsi comprendere da molte persone, a cominciare da registi e colleghi, che faticavano carpire i tratti della sua patologia.

Questo libro di Francesca Neri però non è la cronaca di una malattia o la biografia di una carriera ma un’indagine all’interno di sé, un viaggio interiore, una riscoperta dei valori che contano.

Molte domande sono pervenute dal pubblico, visibilmente coinvolto e sensibile alle tematiche affrontate nella narrazione.

Il firma copie ha concluso una interessante presentazione in attesa della prossima data prevista per giovedì 28 ottobre, sempre al teatro Tognazzi, con Aldo Cazzullo. Accesso libero con Green Pass.

Condividi

AutoreL

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Tutti i diritti riservati