Velletri, deceduta una signora anziana mentre dava fuoco alle sterpaglie

Velletri, deceduta una signora anziana mentre dava fuoco alle sterpaglie

Velletri – Un’anziana donna di circa 86 anni, che abitava in zona Colle Zioni, nell’entroterra dei Cinque Archi, è morta asfissiata dal fumo di un fuoco appiccato per bruciare le sterpaglie del suo giardino.

La donna, secondo le ricostruzioni, sarebbe andata a fuoco è caduta nel terreno sottostante. Ad accorgersi del fatto è stato un vicino di casa, che ha chiamato i soccorsi.

Sul posto sono arrivati il 118, i Vigili del Fuoco di Marino e i Carabinieri di Velletri. Il medico legale del 118 ha accertato la morte della donna per asfissia e anche qualche bruciatura. Il fuoco ha attinto le gambe della signora, e lei ha perso i sensi a causa del fumo, cadendo poi nel terreno sottostante.

Il magistrato, date le palesi cause del decesso, non ha disposto l’autopsia. Il cadavere verrà ora sestituito ai familiari, a suo fratello e ai nipoti che abitano lì vicino.

Condividi

Redazione 2

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Tutti i diritti riservati