Velletri: Cittadino indiano precipitato dal terzo piano di una palazzina del centro storico. Al momento ancora in osservazione

Velletri: Cittadino indiano precipitato dal terzo piano di una palazzina del centro storico. Al momento ancora in osservazione

Velletri – Un cittadino indiano trentenne è precipitato dal balcone del terzo piano cadendo, per un’altezza di diversi metri, sul terreno del giardino interno sottostante di una palazzina del centro storico.

Da una prima ricostruzione della polizia intervenuta sul posto, sembra che stesse sistemando i fili per stendere il bucato quando, sporgendosi troppo, è caduto di sotto.

vividental

Per recuperarlo, sono intervenuti i sanitari del 118 e una squadra di pompieri di Nemi, che lo hanno assicurato alla barella tecnica portato in strada e trasportato da un’ambulanza al pronto soccorso dell’ospedale di Velletri, dove si trova in osservazione, politraumatizzato.

Il fatto è accaduto nel tardo pomeriggio di ieri.

Al momento, le sue condizioni permangono gravi con traumi importanti su tutto il corpo e alla testa, ma non dovrebbe essere in pericolo di vita, nonostante la caduta dal terzo piano.

Case di riposo Villa Il Sogno e Villa Serena

Il volo è stato attutito, fortunatamente, da un sottostante terreno erboso del giardino della palazzina. La zona dell’accaduto è quella di via del Castello, in pieno centro storico.

A chiamare i soccorsi sono stati alcuni vicini del cittadino indiano richiamati dalle urla disperate dello straniero.

Condividi

Autore A

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

error: Tutti i diritti riservati