Velletri, calcio, VJS Velletri – San Cesareo 1-2

Velletri, calcio, VJS Velletri – San Cesareo 1-2

Velletri (Rm) – La Vjs Velletri chiude il proprio campionato con una sconfitta di misura, disputando una buona gara e mancando ancora una volta di cinismo nei momenti topici del match. Nonostante la differenza di punti e di classifica, infatti, il divario in campo non si è praticamente avvertito ma il team veliterno è stato sciupone e si lecca le ferite per non aver conquistato almeno un punto.
Mister De Massimi per l’ultima stagionale non rinuncia a giocare e schiera la migliore formazione
possibile, affidandosi a Cafarotti rientrante e all’estro e alla fantasia del solito Cassandra, supportato
in avanti da Fratarcangeli e Passaretta. Nel primo tempo a passare in vantaggio è lo Sporting: calcio
da fermo e pallone scodellato in area, Barani – ex di turno – è il più lesto di tutti a infilarla in rete
sorprendendo la difesa e l’incolpevole D’Angeli.

studio legale giussani roma


Nella ripresa lo Sporting San Cesareo raddoppia su calcio di rigore assegnato per una presunta
trattenuta in area di Masella. Dal dischetto Mattogno trasforma e chiude la partita. I ragazzi di
Stefano De Massimi, però, non si disuniscono e provano a riaprirla trovando l’episodio giusto alla
mezz’ora: calcio di punizione battuto da Cellucci, deviazione di Cafarotti e palla in rete. Nonostante
il guizzo vincente non arriva il pari, che pure per quanto visto in campo sarebbe stato meritato.
La Vjs Velletri conclude una stagione travagliata al nono posto, con 33 punti e 9 vittorie, 43 gol
fatti e 36 subiti. I numeri non hanno premiato la compagine di De Massimi, che ha pagato un avvio
di campionato shock fatto di quattro sconfitte consecutive. La società del presidente Di Crescenzo,
comunque, è pronta a ripartire per la prossima stagione alzando l’asticella delle ambizioni in vista
del campionato di Prima Categoria 2022-2023 che si preannuncia molto competitivo.

grafiche aprile 2022
Condividi

Autore M

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

error: Tutti i diritti riservati