UN CONTRIBUTO COMUNALE PER COMMERCIO E ARTIGIANATO

UN CONTRIBUTO COMUNALE PER  COMMERCIO E ARTIGIANATO

Il Comune di Rocca Priora, considerata l’emergenza sanitaria e la connessa crisi economica che si è venuta a creare a seguito della sospensione di molte attività artigianali e commerciali, ha pubblicato un avviso pubblico per concedere un contributo comunale per i canoni di affitto dei locali.

La chiusura delle attività commerciali ha prodotto ingenti danni sia al mondo del lavoro, quindi ai nuclei familiari, e sia alle attività economiche. Danni che sono in misura ancora maggiore per quelle attività che vengono svolte in immobili in affitto e i cui proprietari in questo periodo hanno dovuto pagare il canone di locazione, pur avendo le serrande abbassate del proprio negozio. Ecco perché il Comune ha voluto destinare e riservare dei contributi a chi tiene in vita il nostro tessuto economico: a tutti quei commercianti e artigiani di Rocca Priora che hanno bisogno di una mano per ripartire in sicurezza e in tranquillità.

La misura straordinaria è stato pensato proprio a tutela degli esercizi commerciali ed artigianali roccaprioresi ai quali andrà un contributo non superiore al 40% del canone di locazione previsto, per i mesi di marzo e aprile, proporzionale al valore del canone dell’immobile ed entro il limite di risorse massimo stanziato per la misura pari ad euro 10.000.

Le domande dei richiedenti possono essere presentate al Comune a partire dalla dal 15 maggio al 29 maggio 2020.

Sono ammessi al contributo i richiedenti che alla data di presentazione della domanda posseggono i seguenti requisiti:

• sono titolari di un’attività economica e/o artigianale nel territorio di Rocca Priora

• hanno un regolare contratto di locazione a uso commerciale-artigianale riferito ad un esercizio per il quale è stata inibita l’attività a seguito dei D.P.C.M 11.03.2020

La domanda di partecipazione all’avviso per i contributi integrativi deve essere presentata compilando il modulo scaricabile dal sito del Comune di Rocca Priora al link https://www.halleyweb.com/c058088/po/mostra_news.php?id=570&area=H

La domanda deve essere inviata dal 15 maggio 2020 al 29 maggio 2020 tramite:

–       Posta Elettronica Certificata (PEC) all’indirizzo comune.roccapriora@pec.it  – ATTENZIONE questo indirizzo riceve email solo da altri indirizzi mail pec, se non si possiede un indirizzo pec, si può utilizzare la modalità d’invio tramite raccomandata postale o inviando tutti alla mail seguente.

–       Posta Elettronica all’indirizzo email affitticovid@comune.roccapriora.roma.it

Condividi

Redazione 2

error: Tutti i diritti riservati