Tumore al seno: la Carovana della Prevenzione Komen fa tappa a Roma con Autostrade per l’Italia

Tumore al seno: la Carovana della Prevenzione Komen fa tappa a Roma con Autostrade per l’Italia

Ruzzeddu, responsabile Welfare Aspi: Screening senologici completamente gratuiti presso le Unità Mobili nella Carovana della Prevenzione di Komen Italia

Roma – La Carovana della Prevenzione di Komen Italia, progetto sostenuto da Autostrade per l’Italia, fa tappa a Roma, nel mese dedicato alla prevenzione del tumore al seno.

Dopo l’appuntamento a Napoli di settembre, l’iniziativa torna nella Capitale per proseguire il percorso di sensibilizzazione, con un programma dedicato alle donne del IV Municipio, dove ha sede la Direzione Generale di Autostrade.

Da questa mattina, nel parcheggio dell’Asilo ‘Il casello dei Piccoli’, in Via Vittorio Zincone 4, le Unità Mobili di Komen Italia hanno svolto screening senologici gratuiti alle donne residenti, anche grazie all’importante collaborazione con il IV Municipio che ha patrocinato l’iniziativa. In questa giornata sono state oltre 50 le richieste di prestazione, tra cui 40 mammografie per donne over40 e 15 ecografie per donne under40.

Le opportunità di prevenzione sono assicurate in particolare alle donne che vivono condizioni di fragilità sociale, incertezza economica e che appartengono a categorie di maggiore rischio per i tumori del seno, oltre che a donne fuori screening regionali (mammografia per donne fra i 40 e i 49 anni e over 74 ed ecografia senologica under 40).

“Anche quest’anno- afferma Alessia Ruzzeddu, Responsabile Welfare Diversity & Inclusion Management di Aspi- torniamo a Roma, con un’iniziativa di prevenzione oncologica per contrastare la neoplasia più diffusa nell’universo femminile. Siamo consapevoli dell’importanza di fare rete, dunque vogliamo offrire pari possibilità di accesso alla cura del sé alle donne del quartiere che ospita la nostra azienda e con il quale abbiamo uno stretto rapporto di mutualità. E di questo stiamo parlando: giornate di prevenzione con screening senologici completamente gratuiti, oggi offerti al quartiere, il Municipio IV, che ospita la Direzione Generale di Autostrade per l’Italia”.

Il Programma Nazionale Itinerante di tutela della Salute Femminile, avviato nel 2015 da Komen Italia, in collaborazione con Fondazione Policlinico Universitario A. Gemelli IRCCS, quest’anno torna in 3 città italiane grazie al sostegno di Aspi, da anni impegnata nella lotta ai tumori del seno: Napoli, Roma e Genova.

“Come ogni anno siamo qui per sostenere la prevenzione, grazie ad Autostrade per l’Italia, che si mette sempre in prima linea su questo tema- ha detto il presidente del IV Municipio Massimiliano Umberti- Questo è un municipio delicato da questo punto di vista, dove ci sono condizioni sociali particolari. Tante persone non hanno la possibilità di andarsi a fare gli esami, tante persone non hanno neanche la percezione dell’importanza della prevenzione. Attraverso queste giornate diamo la possibilità ai cittadini di fare degli esami gratuitamente, e stimoliamo la percezione e l’importanza della prevenzione, determinante per prevenire malattie come i tumori al seno, un male oggi molto diffuso che con il tempo giusto può essere sconfitto”.

Con oltre 56.000 nuovi casi l’anno solo in Italia, i tumori del seno rappresentano infatti le neoplasie più frequenti per le donne: 1 donna su 9 sviluppa un tumore del seno nel corso della propria vita; l’incidenza è in continuo aumento e, sebbene si tratti di tumori altamente curabili, in particolare quando identificati in fase iniziale, più di 1.000 donne ogni mese nel nostro Paese perdono la vita per questa malattia. Autostrade per l’Italia sostiene da nove anni la lotta ai tumori del seno e di tutte le principali neoplasie femminili, garantendo oltre 300 screening gratuiti alle donne coinvolte da queste campagne di prevenzione offerte nelle varie sedi aziendali: un’iniziativa importante per contrastare una delle neoplasie più diffuse e ancora oggi principale causa di morte femminile.

“Un’iniziativa come questa ha un’importanza strategica in questo Municipio, che ha tantissimi quartieri in difficoltà, sia economica, sia culturale- ha aggiunto la vicepresidente del IV municipio e Assessora alla Scuola e al Welfare Annarita Leobruni Alessia Ruzzeddu Responsabile Welfare Diversity & Inclusion Management ASPI- E questo vuol dire che molte persone non sanno cosa voglia dire prevenzione: è fondamentale fare prevenzione sul tumore al seno e sul tumore ovarico, perchè se si prende in tempo, si possono evitare tutte le cure invasive successive. Chi fa prevenzione si salva. Il nostro territorio ne ha bisogno, le nostre cittadine ne hanno bisogno proprio per avvicinare la prevenzione a tutti i quartieri culturalmente degradati”.

Le date e i luoghi della Carovana della Prevenzione Komen al seguente link: QUI

QUI per leggere altre INFO simili – QUI per consultare la nostra pagina Facebook

Last Updated on 6 Ottobre 2023 by Autore P

antica osteria eventi

Autore P

error: Tutti i diritti riservati