Tragedia nella casa di riposo di Lanuvio, coinvolto un operatore sanitario di Pomezia

Tragedia nella casa di riposo di Lanuvio, coinvolto un operatore sanitario di Pomezia

Nella mattinata di sabato, a Lanuvio, si è consumata una tragedia all’interno della casa di riposo “Villa dei Diamanti”.

La tragedia di Lanuvio, ha sconvolto i Castelli Romani e coinvolto un operatore sanitario di Pomezia.

Il Sindaco di Pomezia Adriano Zuccalà esprime vicinanza e solidarietà a tutte le famiglie coinvolte e al concittadino: “Apprendo dalla stampa che nella tragedia che ha scosso Lanuvio nelle scorse ore è stato coinvolto anche Michael Cipolla, un giovane operatore sanitario di Pomezia che lavorava nella casa di riposo. A lui, attualmente ricoverato in ospedale, va il mio augurio di pronta guarigione. Alla Città di Lanuvio, e in particolare alle famiglie delle vittime, l’affetto dell’Amministrazione comunale e della Città tutta”.

Condividi

Redazione 2

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Tutti i diritti riservati