Torna l’obbligo di tampone per chi arriva in Italia dalla Cina

Torna l’obbligo di tampone per chi arriva in Italia dalla Cina

Dopo il boom di contagi nel Paese, un’ordinanza del ministro della Salute Orazio Schillaci prevede l’obbligo di test e sequenziamento del virus “per garantire la sorveglianza e l’individuazione di eventuali varianti”

ROMA – L’esplosione dei contagi da Covid in Cina, dopo l’allentamento delle dure restrizioni mantenute a lungo dal governo di Xi Jinping, preoccupa il mondo intero. Le autorità locali non forniscono più il bollettino dei nuovi casi e delle vittime del coronavirus, ma stime ufficiose parlano di numeri da record: fino a un milione di contagi e migliaia di morti al giorno. E l’Italia corre ai ripari.

grafiche ottobre 2022

“Ho disposto, con ordinanza, tamponi antigenici Covid-19 obbligatori, e relativo sequenziamento del virus, per tutti i passeggeri provenienti dalla Cina e in transito in Italia“. Lo dichiara il ministro della Salute, Orazio Schillaci. “La misura si rende indispensabile per garantire la sorveglianza e l’individuazione di eventuali varianti del virus al fine di tutelare la popolazione italiana. Riferirò più dettagliatamente nel corso del Consiglio dei ministri convocato oggi”.

grafiche ottobre 2022

E in Senato le opposizioni, rappresentate in Aula da Beatrice Lorenzin (Pd), Stefano Patuanelli (M5S) e Raffaella Paita (Terzo Polo) chiedono la presenza del ministro della Salute Orazio Schillaci, in virtù della situazione legata al Covid e il boom di nuovi contagi in Cina. Francesco Zaffini di Fdi si è associato alla richiesta “compatibilmente con gli impegni del ministro”.

LEGGI ANCHE: In Campania la mascherina torna raccomandata nei luoghi al chiuso

A fare da apripista era stata, martedì 27 dicembre, la Regione Lombardia con il ripristino dei tamponi a Malpensa per chi arrivava dalla Cina. Una misura comunque non obbligatoria ma soltanto consigliata. Oggi era ripresa l’attività di screening anche all’aeroporto di Fiumicino e il presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca, ha emanato una nuova ordinanza anti-Covid. Ma l’ordinanza di Schillaci regolamenta la situazione per qualsiasi ingresso o transito in Italia di passeggeri provenienti dalla Cina.

A MALPENSA ALTA INCIDENZA DI CONTAGIATI

Saranno disponibili da domani i risultati dei sequenziamenti effettuati sui tamponi eseguiti sui passeggeri provenienti dalla Cina e atterrati all’aeroporto di Malpensa, resi obbligatori oggi dal ministro della sanità Orazio Schillaci. Lo ha annunciato l’assessore al Welfare di Regione Lombardia Guido Bertolaso. I tamponi fatti ieri a chi proveniva dalla Cina con i voli del mattino e del tardo pomeriggio hanno rilevato un’alta incidenza di contagiati, ancorché asintomatici o paucisintomatici. Nel primo caso, dei 92 passeggeri atterrati presso l’hub internazionale di Malpensa alle 6.20, 35 sono risultati positivi, pari al 38 per cento del totale. Nel secondo caso, a bordo del volo atterrato alle ore 18.55, dei 120 passeggeri sono risultati positivi 62, pari al 52% del totale.

grafiche ottobre 2022

Le varianti più diffuse del Covid-19 sono Omicron BA.5 (34,2%) e BQ.x (31%) e, infatti, più di due terzi dei contagiati risultano essere infetti da queste due varianti. “Se in base ai dati sul sequenziamento delle varianti che ci saranno presentati domani – ha continuato Bertolaso – ci troveremo di fronte a qualche variante ‘non conosciuta’, lo riferiremo al ministero della Salute, per le opportune riflessioni. La Lombardia è stata la prima realtà territoriale a livello mondiale che ha assunto questa iniziativa“.

grafiche ottobre 2022

I passeggeri atterrati a Malpensa ieri presentavano questa situazione. Diretti fuori regione: 151, di cui 73 positivi; Ats citta’ metropolitana di Milano: 40, di cui 16 positivi; Ats Bergamo: 8, di cui 1 positivo; Ats Brianza: 6, di cui 2 positivi; Ats Valpadana: 4, di cui 2 positivi; Ats Insubria: 2, di cui 1 positivo; Ats Brescia: 2, di cui 1 positivo; Ats Pavia: 1, positivo.

Fonte: Agenzia DIRE

Condividi

Autore A

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

error: Tutti i diritti riservati
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: