TAR Lazio respinge il ricorso contro Tekneko (Frascati)

TAR Lazio respinge il ricorso contro Tekneko (Frascati)

Il Comune di Frascati annuncia, tramite comunicato stampa, la decisione presa dal TAR Lazio sulla questione Tekneko.

Sarà la ditta Tekneko a gestire la raccolta differenziata nel Comune di Frascati. È quanto ha stabilito il Tar del Lazio, respingendo il ricorso avanzato dall’impresa che è risultata seconda in graduatoria in sede di gara. Quanto deciso dal Tar conforta in ordine alla riscontrata correttezza delle operazioni di gara per l’aggiudicazione della gestione del servizio di igiene urbana per i prossimi sette anni.

Il cambio di gestore avverrà nei prossimi giorni, dopo che saranno espletati gli adempimenti tecnico-burocratici necessari e propedeutici al passaggio delle consegne, che, nel rispetto delle recenti limitazioni introdotte dal nuovo DPCM, dovrebbe essere previsto tra la fine di novembre e i primi di dicembre. Resta aperta l’isola ecologica, nel rispetto delle prescrizioni anti-covid del Governo e della Regione Lazio.

Se in un primo momento non cambierà nulla per i cittadini e per gli esercizi commerciali, successivamente con il nuovo servizio saranno introdotte importanti novità, che porteranno ad un sostanziale incremento delle percentuali di raccolta differenziata, con nuove modalità di conferimento, che saranno debitamente spiegate e fatte conoscere attraverso una capillare campagna di comunicazione.

Condividi

Redazione 2

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Tutti i diritti riservati