Spagna, anche nazionale maschile contro Rubiales: “Comportamento inaccettabile”

Spagna, anche nazionale maschile contro Rubiales: “Comportamento inaccettabile”

(Adnkronos) – I giocatori della nazionale spagnola di calcio maschile si schierano contro Luis Rubiales, il presidente della federcalcio (Rfef) sospeso dalla Fifa per il bacio a Jenni Hermoso durante la premiazione dei Mondiali femminili. In ritiro per il doppio impegno di qualificazione a Euro2024 con Georgia e Cipro, i quattro capitani delle Furie Rosse – Alvaro Morata, Cesar Azpilicueta, Rodri e Marco Asensio – si sono presentati in conferenza stampa per prendere posizione contro "quello che consideriamo un comportamento inaccettabile da parte del signor Rubiales, che non si è comportato all'altezza dell'istituzione che rappresenta. Siamo fermamente e chiaramente dalla parte dei valori che lo sport rappresenta. Il calcio spagnolo deve essere un motore di rispetto, ispirazione, inclusione e diversità e deve dare l'esempio con il suo comportamento sia dentro che fuori dal campo". —[email protected] (Web Info)

Last Updated on 4 Settembre 2023 by Redazione

Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Tutti i diritti riservati