“Soave fia il Canto”: la musica al tempo di Dante al Palazzo Chigi di Ariccia

“Soave fia il Canto”: la musica al tempo di Dante al Palazzo Chigi di Ariccia

Ariccia – Il penultimo appuntamento della programmazione 2021 dei Concerti dell’Accademia degli Sfaccendati sarà con l’ensemble Musica Antiqua e il cantore Dario Paolini che, nella Sala Maestra di Palazzo Chigi ad Ariccia, domenica 12 dicembre alle ore 18:30, proporranno un programma dedicato alla musica al tempo di Dante intitolato “Soave fia il Canto”.

Sarà un viaggio immaginario, dal Portogallo all’Italia, attraverso l’Europa della seconda metà del Duecento, dalle corti alle cattedrali tra cantori, trovatori e giullari, che rievocherà l’atmosfera musicale del mondo vissuto da Dante, la sua esperienza d’ascolto della musica, sia sacra che profana. Dante, scrive Boccaccio, “sommamente si dilettò in suoni e in canti nella sua giovanezza”.

Il gruppo utilizza fedeli copie degli strumenti dell’epoca, ricostruite da liutai specializzati sulla base delle più recenti ricerche organologiche condotte sugli esemplari originali, oggi custoditi nelle principali collezioni museali del mondo.

Ascoltare le inusuali sonorità di questi rari strumenti sarà un’esperienza ancor più coinvolgente nello storico contesto della Sala Maestra del palazzo Chigi di Ariccia.

I Concerti dell’Accademia degli Sfaccendati al Palazzo Chigi di Ariccia sono realizzati dalla COOP ART di Roma con il contributo del Ministero della Cultura e del Comune di Ariccia.

I Concerti dell’Accademia degli Sfaccendati si svolgono nel rispetto delle normative anti covid e per accedere è necessario il Super Green Pass.

Condividi

AutoreL

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Tutti i diritti riservati