San Nilo, iniziate le celebrazioni tra Grottaferrata e Rossano Calabro

San Nilo, iniziate le celebrazioni tra Grottaferrata e Rossano Calabro

Grottaferrata – Sono partite ieri ufficialmente, tra Rossano Calabro e Grottaferrata, i due comuni che segnano la partenza e l’approdo del Percorso Niliano, le celebrazioni ufficiali per la festa di San Nilo, patrono e fondatore di Grottaferrata.

Nella giornata di domenica 26 settembre l’annuale e tradizionale ricorrenza caratterizzata al mattino alle ore 10:30 dalla Divina Liturgia presieduta da padre Francesco De Feo, egumeno della chiesa di Santa Maria di Grottaferrata, centro del complesso dell’abbazia greca sede del monastero dei padri basiliani.

Tavola rotonda con i sindaci del Percorso Niliano a Rossano Calabro – Il sindaco di Grottaferrata, Luciano Andreotti, di ritorno dalla Calabria, dove ieri ha preso parte a una importante tavola rotonda su: “San Nilo e il Monachesimo Basiliano”, incontro istituzionale organizzato per illustrare il nuovo percorso interregionale, il Percorso Niliano, che coinvolge diciotto comuni e quattro regioni italiane.

La presenza del sindaco Andreotti a Rossano è stata particolarmente propizia poiché, sempre nella giornata di ieri, nella piazza che il centro calabrese ha voluto dedicare proprio a Grottaferrata, è stato riconsegnata la fontana della Sirena, uno dei monumenti simbolo della cittadina nativa di San Nilo, restaurata a dall’associazione Rossano Recupera.

Il dono dei ceri votivi nella divina liturgia – Domenica mattina il primo cittadino, in rappresentanza dell’intera Amministrazione comunale di Grottaferrata, nel corso della liturgia in abbazia, effettuerà il tradizionale dono dei ceri votivi della comunità in onore del Santo Patrono.

A seguire, come segno di reciproca amicizia e ospitalità tra l’abbazia greca e la cittadinanza di Grottaferrata, si ripeterà la tradizione, ripresa da quattro anni, del pranzo del pellegrino che vedrà l’incontro conviviale tra i rappresentanti delle istituzioni locali, delle associazioni del territorio e dei vertici delle forze dell’ordine e la famiglia dei monaci basiliani residenti nel complesso abbaziale.

grafiche settembre

Centovocincoro per San Nilo – Nella serata di domenica  26 settembre, alle 21:00 presso il cortile dell’Abbazia di San Nilo in scena Centovocincoro  – Concerto per San Nilo 2021 a cura dell’associazione musicale Corale Polifonica di Grottaferrata Aps.

Le Centovocincoro saranno quelle degli elementi della Corale Polifonica di Arsoli, del Coro Polifonico di Bracciano, della Corale G.B. Martini di Colleferro, della Corale Polifonica di Grottaferrata, della Nuova Corale di Marano Equo, dell’Orchestra dell’Accademia Filarmonica Tuscolana  che saranno accompagnati dalla prima violino Silvia Vicari e dal pianoforte di Andrea Bosso.

In repertorio musiche di Verdi,  Mascagni, Rossini, Mozart, Bizet. Le Centovocincoro saranno dirette dal Maestro Massimo Di Biagio il quale ha curato anche la direzione artistica dell’intera manifestazione.

Il triduo di preghiera – In abbazia è iniziato ieri il triduo solenne di preparazione alla festività di San Nilo con le funzioni liturgiche e le omelie di don Antonio Porpora.

Nel pomeriggio di venerdì 24 settembre alle 17:00 il vescovo della diocesi di Frascati, S.E. Mons. Raffaello Martinelli concelebra la S. Messa assieme ai reverendi parroci di Grottaferrata, mentre alla vigilia, domani, sabato 25 settembre alle 16:00 è in programma Il Vespro solenne con la benedizione del grano in onore del Santo Patrono. Anche quest’anno a causa delle restrizioni legate all’emergenza pandemica non sarà possibile uscire in processione per le vie del centro cittadino.

Il sindaco e l’Amministrazione comunale invitano la cittadinanza a partecipare con devozione e rispetto alle cerimonie e agli eventi in programma per la Festività DI San Nilo.

La giornata di domenica 26 settembre si concluderà alle ore 23:00 con un colorato, festoso e benaugurante  spettacolo pirotecnico.

Condividi

Autore 2

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Tutti i diritti riservati