San Cesareo, amministrazione non rispetta ordinanza sindacale, i residenti creano un presidio

San Cesareo, amministrazione non rispetta ordinanza sindacale, i residenti creano un presidio

San Cesareo (Rm) – Riportiamo di seguito il comunicato del Comitato Campo Gillaro, Comitato Valle Canestra e dell’Associazione Aria Pulita:

Ieri 3 Agosto 2021 i residenti di Campogillaro, dopo l’ennesima richiesta di far rispettare l’ordinanza sindacale della chiusura del bitumificio rimasta inascoltata da parte dell’amministrazione comunale, hanno deciso di creare un presidio fisso per denunciare sistematicamente le violazioni dell’azienda chiamata in causa.

Ieri una nostra delegazione ha accertato qualora ce ne fosse bisogno la veridicità dei fatti.

Abbiamo chiesto più volte l’intervento della polizia locale e la possibilità di in un incontro con il Sindaco ma entrambi si sono resi irreperibili e per questo lo hanno più volte segnalato al 112.

Naturalmente denunceremo in ogni sede opportuna questi comportamenti.

In questo momento ci sentiamo al fianco di quei cittadini che vedono lesi e calpestati i loro diritti e costretti a sostituirsi alle Istituzioni.

Ieri c’erano anziani , bambini , una ragazza in stato interessante e tutte quelle persone che sono stanche di non poter vivere serenamente la propria esistenza.

Sia chiaro che loro non molleranno di un centimetro e noi saremo con loro.

Per vedere video della situazione attuale potete cliccare qui.

(foto maggio 2021)

Condividi

Autore 2

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Tutti i diritti riservati