Roma, tenta di comprare un costoso smartphone con una carta di credito smarrita, arrestato

Roma, tenta di comprare un costoso smartphone con una carta di credito smarrita, arrestato

Roma – Un cittadino del Marocco di 32 anni, nella Capitale senza fissa dimora e con precedenti, è stato arrestato dai Carabinieri della Stazione Roma piazza Dante con l’accusa di indebito utilizzo di carte di credito.


L’uomo, per motivi ancora in fase di accertamento, aveva la disponibilità di una carta di credito che era stata denunciata smarrita dalla legittima proprietaria – una donna di 33 anni originaria di San Gavino Monreale (CA) – e con la quale si è presentato in un negozio di via Gioberti per acquistare un costoso smartphone. 

L’insolita premura di quello strano cliente ha messo in allarme il titolare dell’attività – un cittadino del Bangladesh di 31 anni – che è riuscito ad allertare il “112”. 


In breve tempo è intervenuta la pattuglia dei Carabinieri della Stazione Roma piazza Dante che, verificata l’irregolarità della situazione, lo ha ammanettato e portato in caserma. La  carta è stata restituita alla proprietaria.

Condividi

Autore 4

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Tutti i diritti riservati