Roma. Polizia Locale, iniziativa di solidarietà. Agenti acquistano e devolvono beni di prima necessità a mamme e bambini scappati dalla guerra.

Roma. Polizia Locale, iniziativa di solidarietà. Agenti acquistano e devolvono beni di prima necessità a mamme e bambini scappati dalla guerra.

Roma – Iniziativa di solidarietà da parte della Polizia Locale di Roma Capitale, I Gruppo “Centro” , diretto dalla Dott.ssa Donatella Scafati.

Gli agenti delle due Unità “Trevi” e “Prati” si sono uniti in un’opera di beneficenza, dedicando il loro tempo libero al reperimento di beni di prima necessità per mamme e bambini che sono fuggiti dalla guerra, in modo particolare profughi afgani.

Decine gli scatoloni di cibo , vestiti, articoli per la scuola raccolti dai caschi bianchi, che ieri sono stati consegnati ad una Onlus per la successiva distribuzione presso le varie case famiglia e centri antiviolenza nella città di Roma Capitale e Provincia.

Grazie a questo gesto di solidarietà le mamme con i loro piccoli, che vivono in uno stato di difficoltà, potranno ricevere un aiuto concreto.

Condividi

Valentina INFO

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Tutti i diritti riservati