Roma, operazione anti rapina da parte della Polizia di Stato: 2 arresti per rapina a mano armata in un ufficio postale

Roma, operazione anti rapina da parte della Polizia di Stato: 2 arresti per rapina a mano armata in un ufficio postale

Roma – E’ in corso dalle prime ore della mattina odierna un’operazione antirapina, da parte della Squadra Mobile della Questura di Roma – Sezione “Reati contro il Patrimonio” – in collaborazione con il Commissariato di P.S. “Sant’Ippolito”, che interviene all’esito di una complessa attività investigativa, coordinata dalla Procura della Repubblica di Roma.

Due le misure di custodia cautelare in carcere emesse dal Giudice per le Indagini Preliminari del locale Tribunale, a seguito di un’approfondita ricostruzione della dinamica di un’efferata rapina, avvenuta nella mattinata dello scorso 10 settembre, ai danni di un’Agenzia delle PP.TT. nella zona est di Roma.

In particolare, come documentato anche dai filmati del sistema di video sorveglianza dell’ufficio postale, una volta entrati dalla porta d’ingresso con il volto parzialmente travisato da mascherina ed occhiali scuri,  uno dei due rapinatori teneva in ostaggio una cliente dietro la minaccia di una pistola, mentre il complice scavalcava il bancone, impossessandosi di denaro contante dall’interno di due casse.

Le complesse indagini, condotte anche attraverso attività tecnico-scientifica, hanno consentito di individuare in due romani, un 58enne e un 40enne con numerosi precedenti di polizia specifici i soggetti gravemente indiziati di aver commesso la rapina, nonché di indagare a piede libero un terzo soggetto. 

Condividi

Autore 4

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Tutti i diritti riservati