Roma, incidente stradale con esito mortale di via Ostiense, arrestato pirata della strada

Roma, incidente stradale con esito mortale di via Ostiense, arrestato pirata della strada

Roma – È stato arrestato questo primo pomeriggio dalla Polizia Locale di Roma Capitale l’uomo datosi alla fuga dopo essersi scontrato con un ciclomotore condotto da un ragazzo di 26 anni che, a seguito dell’impatto, è deceduto.

I fatti questa mattina in via Ostiense altezza Ponte Spizzichino.

È stata l’accuratezza delle indagini portate avanti dalle pattuglie dell’ VIII Gruppo Tintoretto dei caschi bianchi a permettere il ritrovamento, poche ore dopo l’incidente, del veicolo coinvolto, una Nissan Juke.

A distanza di pochi minuti dal ritrovamento del mezzo, quando ormai gli operanti erano sulle tracce del responsabile, M.F, cittadino di nazionalità italiana di 25 anni, si è costituito alla Stazione dei Carabinieri di Via Cincinnati.
L’auto è stata posta sotto sequestro e il conducente è stato arrestato per omicidio stradale e omissione di soccorso.

Il 25enne è stato sottoposto agli accertamenti di rito sullo stato alcolemico e tossicologico di cui si attende l’esito.

Condividi

Autore 2

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Tutti i diritti riservati