Roma, Assotutela: “Orgogliosi per la sfilata dei sanitari”

Roma, Assotutela: “Orgogliosi per la sfilata dei sanitari”

Roma – “Una parata sui generis, quella del 2 giugno 2022, dopo due anni di pandemia. Una rappresentazione che ci ha inorgoglito ancora di più per i valori che ha voluto trasmettere ai cittadini”. Lo dichiara il presidente di AssoTutela Michel Maritato che ha così argomentato: “Oltre alla nostra incondizionata ammirazione per le Forze armate, primo baluardo della nostra Repubblica in tutte le evenienze, per la prima volta nella nostra storia, abbiamo visto sfilare nella inimitabile cornice di via dei Fori Imperiali, medici e professionisti del Servizio sanitario nazionale.

studio legale giussani roma

Un incommensurabile riconoscimento. Un plauso, per tale motivo – continua il presidente – va ai vertici dello Stato e alle gerarchie militari, che tanta sintonia hanno dimostrato nei confronti del popolo. I cittadini italiani, tanto riconoscenti al sacrificio e alla instancabile opera che i nostri professionisti, in ambito ospedaliero e territoriale, hanno sostenuto per venire incontro alle migliaia di malati e assistere fino all’ultimo anche coloro che non ce l’hanno fatta. Rendiamo così onore a chi ha contribuito, dalla prima linea degli ospedali alla rinascita del Paese dopo due anni di emergenza Covid.  Non è un caso se i sanitari sono scesi in campo seguendo la rappresentanza dei sindaci. Due simboli chiave della nostra resistenza al male: dall’ospedale al territorio, suggellando ancor di più quell’alleanza necessaria a rispondere ai bisogni di salute dei cittadini”, chiude Maritato.

grafiche aprile 2022
Condividi

Autore M

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

error: Tutti i diritti riservati