Roma, agenzia delle accise, dogane e monopoli alla Rome fashion week

Roma, agenzia delle accise, dogane e monopoli alla Rome fashion week

Roma – Si è tenuta stamane l’inaugurazione della manifestazione “Rome Fashion Week”, in programma dall’11 al 13 giugno 2022 alla Fiera di Roma. L’evento coinvolge buyers e rivenditori provenienti da tutto il mondo, con 50 espositori che presentano 150 collezioni di abiti da cerimonia. Le collezioni rappresentano il “made in Italy” ammirato a livello mondiale e che costituisce una rilevante voce di esportazione per il nostro Paese. L’Agenzia è presente al Padiglione 1 proprio per ribadire il suo ruolo di difesa della moda e
della sartorialità italiana, nella quotidiana lotta alla contraffazione dei marchi e nella tutela
dell’economia legale.

studio legale giussani roma


Gli imprenditori presenti hanno potuto apprezzare l’esame delle fibre tessili svolto dai colleghi del Laboratorio Chimico di Roma per dimostrare la natura e la composizione della fibra e la sua conformità all’etichetta, e l’esame dei preziosi e dell’acciaio volto a verificare la composizione delle leghe, il titolo dei metalli preziosi e la presenza di metalli irritanti per la pelle, a tutela della salute pubblica.
La costante attività dell’Agenzia di vigilanza, controllo e contrasto alle violazioni dei diritti di proprietà intellettuale e industriale ha come simbolo nello stand la Ferrari Comparison 250 GT Berlinetta, auto d’epoca completamente contraffatta, uno dei simboli del “Museo dell’Anticontraffazione” di Roma.

grafiche aprile 2022


L’abbigliamento e gli accessori rappresentano, in base agli ultimi dati dell’Agenzia, i settori più soggetti al fenomeno della contraffazione. Nello stand i buyers hanno potuto osservare la vetrinetta con reperti di alta moda sequestrati all’aeroporto di Fiumicino (portafogli, cappellini, foulard, pantaloni, scarpe, orologi, borsette da donna, cinture, pochette, portafogli, etc).
La manifestazione è stata occasione anche per fornire agli imprenditori informazioni tecniche come le attività operative svolte per la sicurezza dei consumatori, e gli adempimenti per l’importazione e l’esportazione delle merci con riferimento ai regimi doganali economici.
L’Agenzia ha contribuito con la sua presenza al consolidamento del “Be fashion again!”, slogan della manifestazione.

Condividi

Autore M

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

error: Tutti i diritti riservati