Roma – Addio a Benedetto XVI, Papa della Chiesa cattolica e Vescovo di Roma dal 19 aprile 2005 al 28 febbraio 2013

Roma – Addio a Benedetto XVI, Papa della Chiesa cattolica e Vescovo di Roma dal 19 aprile 2005 al 28 febbraio 2013

Roma – Pubblichiamo l’omaggio dell’arte che il pittore Francesco Guadagnuolo, attraverso i suoi sette ritratti, ha voluto dedicare a Papa Emerito Benedetto XVI: ‘un grande Papa’ che ci ha lasciato.

grafiche ottobre 2022

«Nel ricordo del fecondo Pontificato di Papa Emerito Benedetto XVI, che in circa otto anni, ha dato nuova forza ispiratrice e conduttrice – questa dedica è del Maestro Francesco Guadagnuolo che ha scritto in uno dei suoi ritratti al Papa Emerito, dopo aver avuto la notizia della scomparsa di Benedetto XVI – Un grande
Papa, un grande Pontificato, un grande testimone di fede.

grafiche ottobre 2022
grafiche ottobre 2022

Manifesto la mia particolare gratitudine per il Suo magistero petrino e per la Sua eccellente testimonianza di vita cristiana, sento di esprimere al Signore uno straordinario grazie! Un vero dono di Dio per la Chiesa per questo eccezionale Pontificato, che ci lascia l’umile, grande, teologo Benedetto XVI di cui la storia avrà modo di rileggere e valutare nel tempo, e ci consentirà di apprendere, di amare e di intuire, quanto sia stato importante».

Il noto artista Francesco Guadagnuolo, ha realizzato la serie di sette ritratti al Pontefice “Omaggio a Sua Santità Papa Emerito Benedetto XVI”, un Uomo che sin dalla sua elezione, al soglio di Pietro, si è dimostrato in tutta la sua naturalezza, con i suoi profondi pensieri di un Papa che ha saputo ascoltare.

grafiche ottobre 2022

L’artista ha ritenuto che fosse necessario cogliere nei ritratti al Papa Emerito tedesco della Baviera, l’interiorità dell’anima, con tutte le sue preoccupazioni e i difficili anni di Pontificato.

Non si dirà più guardare un quadro, quanto piuttosto vivere un quadro per il coinvolgimento sentimentale che offre, in un momento come questo, quando si è appresa la notizia della morte, addolorando, non poco, tutto il mondo cattolico, e che Guadagnuolo infonde così bene nei ritratti, con la sua tecnica essenziale e veloce, tutta la dinamica della vita moderna non priva di umana sofferenza.

Condividi

Autore F.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

error: Tutti i diritti riservati
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: