Roma, 91enne abbandonata in casa si rivolge ai Carabinieri per ricevere del cibo

Roma, 91enne abbandonata in casa si rivolge ai Carabinieri per ricevere del cibo

Roma – Era sola e senza cibo nella sua abitazione in zona Vigne Nuove, periferia di Roma. L’anziana versava in una situazione difficile come molte di quelle che spesso vengono riportate dalla cronaca e che sono frutto di esclusione sociale, abbandono e solitudine.

La 91enne, stando a quanto riporta AGI, ha gravi problemi di deambulazione che si sommano ai problemi dovuti all’età avanzata, ed è per questo che si è rivolta, tramite una telefonata, alla centrale operativa dei carabinieri del Gruppo di Roma, chiedendo assistenza per ricevere cibo.

Impossibilitata a muoversi dalla propria abitazione, l’anziana era rimasta difatti priva di scorte alimentari e altri generi di prima necessità.

Sul posto è intervenuta tempestivamente una pattuglia della stazione Roma Città Giardino. I Carabinieri, una volta giunti sul posto, hanno trovato l’anziana sola e in lacrime, che lamentava la mancanza di pane e latte ed è stata premurosamente assistita dai militari che, si sono subito recati al supermercato più vicino, per comprare e offrire i beni richiesti dalla 91enne, che li ha infine ringraziati. Una storia a lieto fine ma che lascia comunque l’amaro in bocca.

Condividi

Autore 4

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Tutti i diritti riservati