Rocca Priora, tutela dell’ambiente: nuove iniziative per contrastare l’abbandono dei rifiuti

Rocca Priora, tutela dell’ambiente: nuove iniziative per contrastare l’abbandono dei rifiuti

Rocca Priora – Stamattina è stata effettuata la bonifica dell’area adiacente al serbatoio Acea nella zona di Sant’Antonio e conseguentemente è stata installata una nuova sbarra per evitare lo scarico illecito dei rifiuti nelle aree boschive. Nell’intera area è stato poi implementato l’impianto di videosorveglianza.

“Continua il nostro impegno nella tutela dell’ambiente e questa mattina l’intervento di bonifica e installazione di nuove sbarre, che inibiscono l’accesso ai veicoli privati nelle aree boschive, ha riguardato la località Sant’Antonio.

Stiamo mettendo in campo tutti gli strumenti necessari per contrastare l’abbandono illegale di rifiuti nel territorio, sia attraverso il sistema di video sorveglianza urbana e sia attraverso tutta la strumentazione e le infrastrutture atte a evitare tale fenomeno che ricordiamo essere un reato.

Ringraziamo il nostro Consigliere Comunale Flavio Pucci, delegato al servizio manutenzioni per aver coordinato tutti i lavori che ci hanno consentito di raggiungere questo risultato”, commentano la Sindaca Anna Gentili e la Vicesindaca e Assessora Carmen Zorani.

Condividi

Autore 4

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Tutti i diritti riservati