Rocca Priora, potenziata la rete di video sorveglianza con 6 nuove telecamere

Rocca Priora, potenziata la rete di video sorveglianza con 6 nuove telecamere

Rocca Priora – Dopo l’installazione avvenuta nei scorsi mesi di 17 telecamere distribuite sul territorio di Rocca Priora, sono già attive altre sei nuove telecamere, posizionate su due pali con tre corpi illuminanti, dell’impianto di videosorveglianza ad alta definizione all’Istituto Comprensivo Duilio Cambellotti e a Parco Dandini. 

Queste sei nuove telecamere si vanno ad aggiungere a quelle già posizionate nelle aree più sensibili: sette telecamere all’Istituto Comprensivo Colle di Fuori e Parco degli Angeli; una a via Colle di Fuori per il controllo selettivo del traffico e della zona boschiva; una su via San Cesareo; due all’I.C. Cambelloti e al Campetto Polivalente; due telecamere per I.C. Cambellotti, plesso Primaria e piazza Nassiriya.

Tutti gli interventi d’installazione sono stati realizzati ex novo e hanno riguardato l’implementazione e l’interconnessione di telecamere ad alta definizione. 

“Con questi interventi rispondiamo in maniera concreta alla necessità di garantire un maggior controllo del territorio e una maggiore sicurezza alla nostra comunità. Nello specifico abbiamo individuato come zone più sensibili per il monitoraggio della sicurezza urbana i parchi, le scuole e quelle aree pubbliche che sono punti di incontro e di ritrovo di bambini, adolescenti, famiglie e anziani. Aree sensibili frequentate nel corso di tutto l’anno, essendo interessate da accessi agli istituti scolastici, attività delle associazioni e manifestazioni d’interesse pubblico. E con il sistema ad alta definizione di videosorveglianza possiamo avere di più il polso della situazione grazie anche ad un sistema di registrazione e gestione delle informazioni acquisite che potranno essere utili in caso si verifichino atti vandalici e fenomeni illeciti”, dichiara l’Assessore Gianluca Mastrella. 

“Alla sicurezza di Rocca Priora, anche in quanto Città dei bambini e delle Bambine, rivolgiamo sempre una grande attenzione. In questi anno infatti è stato avviato un percorso che prevede il potenziamento della videosorveglianza con telecamere mobili per il contrasto dell’abbandono illecito dei rifiuti e il controllo delle aree boschive, nonché della sicurezza in strada. Oggi, dopo l’accensione dell’impianto che riguarda la scuola in via della Pineta e Parco Dandini, sono in via di ultimazione anche i lavori che permetteranno di monitorare anche via di Carpinello, via Colle Scappucciato e via della Cunetta”, dichiara la Sindaca Anna Gentili

Condividi

Autore 4

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Tutti i diritti riservati