Rocca di Papa, iniziata assegnazione case popolari

Rocca di Papa, iniziata assegnazione case popolari

Rocca di Papa – Si comunica alla cittadinanza che a seguito della pubblicazione della graduatoria definitiva e della trasmissione della stessa agli Enti competenti, è iniziata la fase di assegnazione dei 13 alloggi di edilizia residenziale pubblica, attualmente disponibili sul territorio del Comune.

La procedura di individuazione dei nuclei familiari idonei è stata effettuata dall’ufficio comunale competente, ai sensi del Regolamento Regionale 20 settembre 2000, n. 2, il quale rapporta la dimensione del nucleo familiare alla superficie dell’unità immobiliare.

Gli alloggi attualmente disponibili sono dodici da 73 mq e uno da 81 mq. Questa disponibilità è in grado di soddisfare attualmente la graduatoria in corso di validità per tutti i sei nuclei familiari da 4 persone, sei nuclei familiari da 3 persone, di cui uno con disabilità e un nucleo familiare da 5 persone.

Finalmente tante famiglie riusciranno, in questo nuovo anno, a migliorare la propria condizione abitativa, e queste prossime assegnazioni ci riempiono di gioia” afferma il Sindaco Veronica Cimino “è importante però provvedere con urgenza a reperire alloggi per tutti i nuclei familiari risultati idonei nella graduatoria, che ancora restano in attesa di un alloggio. A loro va la più ampia solidarietà e l’impegno di questa Amministrazione, sia per la verifica del mantenimento dei requisiti degli altri immobili di edilizia residenziale pubblica esistenti che per l’importante programmazione urbanistica.

E’ opportuno – continua il Sindaco – dare risposte rapide al bisogno sociale di case popolari ed intervenire per facilitare la disponibilità di alloggi sul territorio, anche per fermare il processo spontaneo di realizzazione di immobili abusivi e garantire il diritto alla casa dopo un vuoto di troppi anni sull’edilizia alloggiativa

Condividi

Autore 2

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Tutti i diritti riservati