Rocca di Papa, il sindaco Veronica Cimino relaziona in merito all’incontro con il prefetto: “Puntiamo sulla sicurezza e sulla legalità”

Rocca di Papa, il sindaco Veronica Cimino relaziona in merito all’incontro con il prefetto: “Puntiamo sulla sicurezza e sulla legalità”

Rocca di Papa – Il sindaco di Rocca di Papa ringrazia il Prefetto e il Questore di Roma, i massimi Responsabili delle Forze dell’Ordine, il Comandante Generale dei Carabinieri di Roma, il Comandante della Guardia di Finanza di Roma, il Comandante della Polizia Locale di Roma Capitale e il Comandante della Polizia Locale di Rocca di Papa, per il proficuo esito della riunione del Comitato per l’Ordine e la Sicurezza Pubblica tenutosi in data 07/10/2021, ove si è determinata la necessità di attuare un sistema integrato di sicurezza attraverso una maggiore collaborazione tra tutte le Forze di Polizia sull’intero territorio di Rocca di Papa al fine di porre in essere tutte le azioni possibili di contrasto ad ogni qualsivoglia forma di illegalità.


È evidente come obiettivo prioritario dell’Amministrazione sia quello di garantire una maggiore sicurezza sull’intero territorio ponendo particolare attenzione alle aree periferiche della Città e per questo ha posto in essere in questi mesi un processo di potenziamento della Polizia Locale attraverso una politica di investimenti in termini di nuovi strumenti tecnologici, economici e di organico, in grado di garantire quel controllo di prossimità da sempre richiesto dalla cittadinanza che vede le Istituzioni in prima linea nella battaglia di legalità al fianco dei cittadini che con senso civico si battono  per far prevalere il rispetto delle regole e dei principi di legalità.

È dovere di un’Amministrazione garantire sull’intero territorio comunale e, a maggior ragione in quello periferico, la propria presenza e vicinanza attraverso la certezza di un sistema di sicurezza integrato tra tutte le Forze di Polizia e partecipato attraverso il supporto della cittadinanza. Un particolare ringraziamento al Procuratore della Repubblica di Velletri ed ai suoi collaboratori, per l’azione incisiva e tempestiva posta in essere sul territorio, come accaduto in questi giorni nel grave episodio di violenza in località Vivaro e come del resto sempre avvenuto ogni qualvolta ci si è trovati ad affrontare fenomeni di illegalità.

Sia chiaro per tutti che a Rocca di Papa vige il principio secondo il quale l’unione fa la forza ma, soprattutto, e chi commette reati di qualsiasi genere ne dovrà rendere conto davanti alla giustizia  ”.

Condividi

Autore 4

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Tutti i diritti riservati