Regione Lazio, Albano aderisce al “Progetto Ossigeno”

Regione Lazio, Albano aderisce al “Progetto Ossigeno”

Lo scorso 3 novembre il Comune di Albano ha ufficialmente aderito al primo bando del “Progetto Ossigeno” promosso dalla Regione Lazio, presentando la richiesta di 600 piante, tra alberi e arbusti.

Insieme all’Assessore all’Ambiente Gabriella Sergi” ha commentato il Sindaco di Albano Massimiliano Borelliseguiremo le prossime scadenze“.

Un passo importante che non renderà soltanto più bello un angolo della nostra città, ma sarà utile per contrastare il cambiamento climatico, compensare le emissioni di anidride carbonica e proteggere la biodiversità“.

Le prime aree verdi coinvolte” conclude Borelli saranno quelle di Via La Spezia, Via Imperia e Via Roma. Il lavoro per rendere #Albanomigliore è iniziato“.

Sul proprio sito Internet ufficiale, la Regione Lazio spiega in cosa consista il “Progetto Ossigeno”.

Piantiamo 6 milioni di nuovi alberi, uno per ogni abitante della regione, per contrastare il cambiamento climatico, compensare le emissioni di CO2, proteggere la biodiversità“.

Sono alcuni degli obiettivi di OSSIGENO, il nuovo progetto della Regione Lazio, che prevede un investimento di 12 milioni di euro in 3 anni per la piantumazione su tutto il territorio regionale di alberi e arbusti autoctoni certificati“.

Un progetto di tutte e di tutti, una svolta green per fare del Lazio la regione della sostenibilità ambientale“.

Condividi

Valentina INFO

Un pensiero su “Regione Lazio, Albano aderisce al “Progetto Ossigeno”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Tutti i diritti riservati