Progetto “Ossigeno” (Regione Lazio), Genzano aderisce con due lecci in Piazza Frasconi

Progetto “Ossigeno” (Regione Lazio), Genzano aderisce con due lecci in Piazza Frasconi

Il progetto “Ossigeno” della Regione Lazio prevede la piantumazione di 6 milioni, tra alberi e arbusti, in tutta la regione entro il 2022.
L’iniziativa ben si sposa con l’identità stessa dei Castelli Romani, i cui cittadini sono sempre stati consapevoli e sensibili rispetto alle questioni ambientali.

La loro lungimiranza è testimoniata dall’impegno profuso, anni or sono, per la raccolta delle firme che furono necessarie per richiedere l’istituzione di un’area protetta a tutela del patrimonio ambientale della zona dei Colli Albani.
Grazie al senso civico dei cittadini della nostra zona, nel 1984, nacque il Parco regionale dei Castelli Romani.

Il Comune di Genzano si iscrive nell’area del Parco ed ha perciò accolto con entusiasmo il progetto lanciato dalla Regione Lazio, per continuare il lavoro intrapreso anni fa e fare di Genzano un polmone verde, un’area più sostenibile.

Il 3 novembre, l’Amministrazione ha presentato un progetto per la piantumazione di alberi e arbusti (nel caso specifico, cipressi, lecci e lavanda) nel parchetto di via Nenni.

Al progetto “Ossigeno”, inoltre, si è affiancata un’altra iniziativa, la piantumazione di due lecci in Piazza Tommaso Frasconi, sabato 21 novembre 2020, in concomitanza con la Giornata Nazionale dell’Albero ed in collaborazione con il mondo delle associazioni del territorio.

Condividi

Redazione 2

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

error: Tutti i diritti riservati