Presentato alla ASL Roma 6 Connectoma, nuovo progetto di digitalizzazione sanitaria

Presentato alla ASL Roma 6 Connectoma, nuovo progetto di digitalizzazione sanitaria

Oggi, 8 gennaio 2021, è stato presentato alla dirigenza della ASL Roma 6 il progetto di digitalizzazione sanitaria del Prof. Paolo Benanti, docente di Etica delle tecnologie presso l’Università Gregoriana Pontificia.

“Una sfida” ha commentato il Direttore Generale Narciso Mostarda presentando il docente “per rendere i processi di cura più performanti, per accelerare i processi di empowerment. La trasformazione digitale dell’intero Ospedale dei Castelli è sicuramente una sfida che siamo pronti ad affrontare”.

“Iniziamo questo 2021” ha continuato il direttore “con due importanti temi, le vaccinazioni e Connectoma: una bella partenza!”.

Il professor Benanti ha presentato il progetto spiegando il significato di Connectoma: mettere insieme tutte le risorse già presenti, mapparle e potenziarle. Un progetto che rientra nella materia dell’Etica delle tecnologie, un percorso di cambiamento che attraverso l’innovazione porti all’inclusione totale dei cittadini.

“La corrente elettrica” afferma Benanti “non serve a fare una cosa, ma cambia il modo in cui quella cosa si fa. Così l’innovazione digitale cambierà il modo in cui lavoreremo. Un miglioramento della sanità pubblica che diventerà smart, agile e in grado di adattarsi ai bisogni di tutti”.

Questa è la nuova sfida della ASL Roma 6, che vedrà per i prossimi mesi il prof. Benanti alla guida di questo progetto di trasformazione digitale.

L’ASL Roma 6 ringrazia il professore per la sua disponibilità, per il suo amore per il territorio e per la grande professionalità messa al servizio dell’azienda.

Condividi

Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *