Pomezia, Natale di Pace, si torna a festeggiare con tanti eventi

Pomezia, Natale di Pace, si torna a festeggiare con tanti eventi

Pomezia – Il comune torna a festeggiare il Natale con un messaggio di Pace. Strade e piazze illuminate d’oro, concerti, spettacoli teatrali, mostre, animazione e laboratori per bambini accompagneranno la cittadinanza dall’8 dicembre 2021 al 6 gennaio 2022.

Quello che ci apprestiamo a celebrare desideriamo sia un Natale di Pace – dichiara la vice Sindaco Simona Morcellini – in grado di farci stringere di nuovo gli uni agli altri, aprendo i cuori e ascoltando il loro battito d’amore, che ci rende tutti fratelli e sorelle.
Vogliamo tornare a celebrare tutti insieme le festività natalizie donando a grandi e piccini giornate di festa, cultura e divertimento, per gioire insieme del calore della nostra comunità
”.

Mercoledì 8 dicembre, come da tradizione, si accenderanno gli alberi di Natale in piazza Indipendenza e piazza Ungheria: sarà l’inizio di una serie di eventi dedicati a grandi e piccoli. Novità di quest’anno i concerti del primo coro della Città di Pomezia, la rassegna teatrale “Spettacoli sotto l’albero” e la rassegna corale “I suoni di Natale” a cura di Europa Musica. 

Restituiamo alla nostra Città l’energia che merita, riaprendo le porte del teatro, dei musei e della biblioteca comunale – aggiunge il Sindaco Adriano Zuccalà –​ Continuiamo a mantenere alta l’attenzione, per noi stessi, per i nostri cari e per l’intera comunità, e gioiamo insieme per un Natale di Pace e per un nuovo anno ricco di sogni e speranze”.

A partire da oggi fino al 9 Gennaio in Piazza Indipendenza verrà allestita una pista di pattinaggio e il parco giochi di Natale, mentre a Torvaianica nei giardini pubblici verranno allestiti i giardini incantati e anche qui un parco giochi, infine in Piazza Ungheria ci saranno i mercatini di Natale.

Numerose gli eventi e le iniziative organizzati per tutto il mese di dicembre, per vedere il calendario completo cliccare qui.

Condividi

Autore 2

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Tutti i diritti riservati