Pomezia, in arrivo 200.000 euro dal Miur per la riqualificazione delle scuole

Pomezia, in arrivo 200.000 euro dal Miur per la riqualificazione delle scuole

Pomezia – Il comune ottiene un nuovo finanziamento del MIUR per riqualificare i plessi scolastici e adeguarli alle normative anti-covid per l’anno scolastico 2021-2022. Ulteriori e importanti interventi di adattamento strutturale e funzionale degli spazi interni, volti a garantire una ripresa delle attività didattiche in presenza in completa sicurezza.

Il progetto prevede interventi in 6 diversi plessi, per un totale di circa 1700 alunni coinvolti.

Le opere riguarderanno:

  • Rimodulazione e ampliamento degli spazi interni:
    –    Scuola Marone;
    –    Scuola Margherita Hack;
    –    Scuola di Santa Procula;
    –    Scuola Orazio;
    –    Scuola Primaria Matteotti.
  • Riqualificazione degli spazi interni:
    – Rifacimento della palestra con nuovo pavimento in gomma e nuovi spogliatoi presso la Scuola Don Milani in via C.A. dalla Chiesa.

Continuiamo a lavorare per garantire la sicurezza nelle nostre scuole – ha affermato l’assessore Federica Castagnacci. Si tratta di un nuovo fondo importante per la cura degli istituti scolastici; gli interventi che saranno realizzati si vanno ad aggiungere a tutti gli importanti lavori eseguiti anche lo scorso anno per permettere ai nostri studenti una ripresa delle attività in totale sicurezza – Vogliamo che i nostri ragazzi frequentino scuole sicure e con standard di qualità sempre più elevati.

“Le scuole sono presidi fondamentali sul territorio – dichiara l’assessore Miriam M. Delvecchio – non solo dal punto di vista educativo ma anche da quello sociale e culturale. Migliorare la vivibilità della scuola, garantire spazi adeguati e a norma è importante per il benessere di chi nelle scuole ci lavora e per i tanti studenti che le frequentano.

Gli immobili scolastici e i nostri alunni sono al centro delle nostre attenzioni – afferma Il Primo Cittadino Adriano Zuccalà – con questi fondi superiamo i 10 milioni di euro di investimenti ottenuti in 3 anni nel settore scuola, testimonianza della priorità che diamo all’edilizia scolastica, alla formazione, all’educazione e alla crescita.

Condividi

Autore 2

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Tutti i diritti riservati