Papa in incontro a porte chiuse con i parroci torna su “frociaggine”

Papa in incontro a porte chiuse con i parroci torna su “frociaggine”

(Adnkronos) – Il Papa, nell'incontro a porte chiuse avuto oggi coi parroci di mezza età, è tornato sul concetto di "frociaggine". Lo riferiscono all'Adnkronos fonti che erano presenti all'incontro. Bergoglio ci è tornato sopra di sua spontanea volontà, utilizzando lo stesso termine colorito, usato nel discorso a porte chiuse coi vescovi italiani, che aveva suscitato una bufera e che lo aveva portato poi a scusarsi tramite il Vaticano. Nel dettaglio, chi era con presente all'incontro, racconta che il Papa è tornato sull'argomento "con grande equilibrio" dicendo che un giovane omosessuale "non è prudente che entri in seminario".  Bergoglio, parlando con i vescovi a porte chiuse, aveva detto alcune settimane fa: "Guardate: c'è già un'aria di frociaggine in giro che non fa bene. C'è una cultura odierna dell'omosessualità rispetto alla quale chi ha un orientamento omosessuale è meglio che non sia accolto
" in seminario perché "è molto difficile che un ragazzo che ha questa tendenza poi non cada perché vengono pensando che la vita del prete li possa sostenere ma poi cadono nell'esercizio del ministero". Bergoglio, anche oggi, a quanto riferiscono le fonti presenti, avrebbe utilizzato nuovamente la parola "frociaggine", dicendo che i ragazzi con tendenze omosessuali incontrano difficoltà che poi si manifestano nell'esercizio del ministero. Bergoglio non ha inteso condannare gli omosessuali, spiegano. La Chiesa – ha ribadito – è aperta a tutti ma quello che ha inteso stigmatizzare, a modo di vedere di alcuni presenti, sarebbe la lobby gay che ideologizza il fenomeno.  Il portavoce del Vaticano Matteo Bruni, nel riassumere i contenuti dell’incontro a porte chiuse coi preti di mezza età, spiega appunto che “nel concludere il Papa ha parlato del pericolo delle ideologie nella Chiesa ed è tornato sul tema dell’ammissione nei seminari di persone con tendenze omosessuali, ribadendo la necessità di accoglierle e accompagnarle nella Chiesa e l’indicazione prudenziale del Dicastero per il Clero circa il loro ingresso in seminario”. —[email protected] (Web Info)

Last Updated on 11 Giugno 2024 by Redazione

Redazione

error: Tutti i diritti riservati