Ora Monte Compatri, Ferri e Valeriani incontro su questione Varianti e Laghetto

Ora Monte Compatri, Ferri e Valeriani incontro su questione Varianti e Laghetto

Il rapporto con le istituzioni sovracomunali è vitale per far uscire dall’isolamento in cui le precedenti Amministrazioni hanno fatto piombare Monte Compatri.” Dice il candidato sindaco di “Ora Monte Compatri” Francesco Ferri.

Per questo nelle scorse ore abbiamo incontrato l’assessore regionale Massimiliano Valeriani, delegato ad Urbanistica, Ciclo dei rifiuti e impianti di trattamento, Smaltimento e Recupero, e Politiche abitative”.

I temi sul tavolo – prosegue – sono stati molti e quello ed è evidente che non ci sia più tempo da perdere. Le Varianti al Piano regolatore allo sviluppo della zona industriale di Laghetto sono le questioni più urgenti da affrontare.”

grafica agosto

Nel primo caso devono essere assolutamente perimetrati e regolarizzati i nuclei abusivi in particolare nelle zone di Casale Campanella, via delle Carrarecce, Molara”.

Per Laghetto, prioritario è l’ammodernamento di via Santa Maria le Quinte: con l’assessore Valeriani abbiamo parlato della possibilità di reperire i finanziamenti necessari per il miglioramento della viabilità”.

Quando diciamo ora le persone – conclude Francesco Ferri – i loro bisogni, le loro aspettative pensiamo soprattutto a questa modalità d’azione.”

E lo facciamo con fatti reali e concreti, rappresentando le necessità di Monte Compari presso tutte le istituzioni e gli organismi preposti. Le sinergie sono fondamentali”.

Condividi

Autore 2

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Tutti i diritti riservati