Nobel per la pace 2021: i vincitori sono Dmitry Muratov e Maria Ressa

Nobel per la pace 2021: i vincitori sono Dmitry Muratov e Maria Ressa

ll Nobel per la Pace 2021 è stato assegnato oggi a due giornalisti: Dmitry Muratov e Maria Ressa.

Il Norwegian Nobel Committee ha deciso di premiare i due cronisti per “i loro sforzi per salvaguardare la libertà di espressione, che è una precondizione per la democrazia e una pace duratura”.

Maria Ressa, 35 anni, è una giornalista di origini filippine ed è stata tra i fondatori del sito giornalistico Rappler, principale sito di notizie esclusivamente digitali che conduce quotidianamente la lotta per la libertà di stampa nelle Filippine.

Nel documentario del Sundance Film Festival 2020, “A Thousand Cuts”, viene raccontata la battaglia di Rappler per la verità e la democrazia.

Nel 2020 ha ricevuto numerosi premi fra cui: il premio Journalist of the Year, il John Aubuchon Press Freedom Award, il Most Resilient Journalist Award, il Tucholsky Prize, il Truth to Power Award e il Four Freedoms Award.

Dmitry Andreyevich Muratov, 59 anni, è un giornalista russo e direttore del giornale Novaya Gazeta, che in più occasioni ha criticato il presidente russo Vladimir Putin.

Il premio è arrivato il giorno dopo il quindicesimo anniversario dalla morte di Anna Politkovskaya, giornalista che lavorava nel suo stesso giornale.

Condividi

Autore 2

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Tutti i diritti riservati